Gli antipasti sono una componente importante della tavola di Natale: che si tratti del cenone della vigilia, o del pranzo del 25, ecco alcune proposte per realizzare degli antipasti veloci e deliziosi per stupire i vostri ospiti: dal classico cocktail di gamberi, alle tartine di salmone, fino alle raffinate capesante gratinate e al patè di fegato. Scopriamo allora quali sono i 10 migliori antipasti di Natale, per rendere ricca e sfiziosa la vostra tavola delle feste.

1.Cocktail di gamberi

Il cocktail di gamberi è un antipasto sempre gradito, perfetto per la tavola delle feste. La preparazione della ricetta è davvero semplice: pulite 400 gr di gamberi, cuoceteli in acqua per 5 minuti e teneteli da parte. Preparate poi la salsa cocktail con 2 tuorli, sale, pepe e 10 ml di olio di semi e lavorate il tutto con una frusta elettrica, fino a quando la vostra maionese non avrà raggiunto la giusta consistenza. Aggiungete poi 1 cucchiaio di succo di limone, 2 cucchiai di ketchup, 1 cucchiaino di cognac, 1 cucchiaino di senape e 1 cucchiaino di salsa worcestershire e mescolate bene. Lasciate riposare in frigo, aggiungete poi i gamberi, amalgamateli alla salsa e riponete in frigo per un'ora prima di servire.

2.Profiteroles salati

I profiteroles salati sono un gustoso antipasto natalizio, ideale per stupire i vostri ospiti: una base di pasta choux salata, sostitundo lo zucchero con il sale e una farcitura realizzata con una mousse a base di formaggio caprino, scorza e succo di limone, sale, un filo d'olio extravergine e timo. Una volta pronti serviteli con dei pezzetti di salmone per renderli più scenografici. Potete ovviamente variare il ripieno come più vi piace, utilizzando un formaggio diverso, oppure una mousse di tonno o di prosciutto cotto, così da personalizzarli in base ai vostri gusti personali o a quelli dei vostri ospiti.

3.Tartine alla salsa di noci

Le tartine alla salsa di noci sono un antipasto natalizio veloce e gustoso. Per prepararle mescolate in una ciotola 100 gr di ricotta, 50 gr di gherigli di noce tritati, 1 cucchiaio di grana grattugiato, sale e pepe. Vi basterà amalgamare bene tutti gli ingredienti per ottenere la vostra mousse di noci. Tagliate le fette di pancarrè della forma che desiderate, eliminando la crosta, e splamateci sopra uno strato spesso di mousse. Adagiateci sopra un gheriglio di noci e uno stuzzicandenti e servite.

4.Panettone gastronomico

Il panettone gastronomico è un classico delle tavole natalizie. La parte più importante è la preparazione del panettone salato realizzato con farina manitoba, latte, uova, lievito di birra, burro, zucchero e sale. Una volta pronto il panettone, vi basterà tagliarlo in fette spesse di circa 2 cm per poi farcire ogni strato con gli ingredienti che preferite come formaggio caprino, prosciutto, maionese, salmone affumicato, lattuga, cocktail di gamberetti o come più vi piace. Il risultato finale sarà un "torre" di gusto davvero irresistibile.

5.Involtini di salmone

Gli involtini di salmone sono l'antipasto ideale per chi vuole preparare un antipasto di Natale veloce e gustoso: vi basterà farcire una o due fette di salmone a testa con formaggio caprino aromatizzato con erbe aromatiche. Le fettine dovranno essere poi arrotolate realizzando dei piccoli involtini. Serviteli poi con un filo d'olio e prezzemolo tritato, oppure con pepe rosa o fettine di limone. Potete ovviamente farcirli con il formaggio splamabile che preferite, come ricotta o philadelphia, e aromatizzarli con prezzemolo, rucola, maggiorana o erba cipollina.

6.Insalata russa

L'insalata russa è un antipasto freddo tipico della tavola delle feste che si prepara con pezzetti di verdure cotte e crude, piselli e maionese. Gli ingredienti principali sono solitamente carote, patate, piselli, a cui è possibile aggiungere dei sottaceti. Le verdure vengono lessate, tagliate a pezzetti piccoli, unite insieme alle patate e schiacciate con una forchetta. Al composto saranno aggiunti i piselli lessati, le uova sode tagliate, sale, un filo d'olio e la maionese. Amalgamate il tutto, livellatela e decoratela con olive nere e maionese. Conservate in frigo prima di servire.

7.Tartine al salmone

Le tartine al salmone sono un antipasto semplice e sfizioso, una pietanza raffinata da preparare in poco tempo. Per prepararle private il pancarrè della crosta, tagliatelo in quadratini di circa 4 cm, oppure realizzate dei tondini, e fate tostare in padella per pochi minuti. Spalmate le tartine con il burro, aggiungete i pezzetti di salmone affumicato e decorate con formaggio spalmabile, aiutandovi con una sac à poche e guarnite con erba cipollina o con pepe rosa in grani.

8.Capesante gratinate

Le capesante gratinate sono un antipasto raffinato e originale, per rendere perfetta la vostra tavola di Natale. Una ricetta semplice e di sicuro effetto. Sistemate le capesane in una ciotola con acqua fredda e sale per 40 minuti, eliminate il frutto, ripulitelo dalla protezione trasparente e dalla parte nera. Pulite la parte bianca e il mollusco sotto acqua corrente. Lasciatele asciugare e sistematele su una teglia da forno e distribuite sulle capesante la panure realizzata con pangrattato, prezzemolo tritato, sale e pepe e olio evo. Cuocete poi in forno a 200° per 15 minuti, fino a gratinare bene la superficie. Servitele poi ben calde.

9.Tronchetto di Natale salato

Il tronchetto di Natale salato è un antipasto originale, scenografico e semplice da realizzare. Disponete vicine 5 fette di pancarrè senza crosta, appiattitele con un mattarello e adagiateci sopra 10 gr di prosciutto cotto tagliato a fette, 300 gr di insalata capricciosa e arrotolate. Cospargete la superfice del trochetto con formaggio cremoso e realizzate una lavorazione con i rebbi di una forchetta, realizzando le venature di un tronco. Cospragetelo poi con pepe rosa in grani e rosmarino. Servitelo su un piatto da portata, tagliatelo a fette e servite.

10.Patè di fegato

Il patè di fegato è l'ideale per una tavola delle feste raffinata. Per prepararlo bisognerà cuocere i fegatini di pollo, di vitello o di coniglio in una padella con cipolla tritata, olio e burro, il tutto insaporito con foglie di alloro e marsala o cognac. Una volta cotto il fegato sarà frullato nel mixer con il burro ammorbidito. Una volta pronto il patè sarà versato in uno stampo da plumcake imburrato e foderato con pellicola trasparente e conservato in frigo per 4 ore. Una volta pronto decoratelo a piacere e servitelo a fette.