ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le meringhe al cioccolato sono dei dolcetti davvero deliziosi e facili da preparare: basterà ricoprire la bianca e spumosa meringa classica con del cioccolato fondente. Si tratta però di una ricetta che richiede tempo e una buona manualità per preparare delle meringhe friabili e golose, ideali da offrire con una tazza di tè, da servire come dessert o come merenda per i bambini. Ecco come prepararle alla perfezione!

Come preparare le meringhe al cioccolato.

Mettete gli albumi in una ciotola e montateli a neve ben ferma, aggiungete un poco alla volta lo zucchero (1) e continuate a lavorare con le fruste. Unite le gocce di limone e continuate a montare gli albumi per altri 5 minuti: alla fine il vostro composto dovrà risultare lucido e sodo. Rivestite la teglia con della carta forno, mettete il composto nella sac à poche e formate le vostre meringhe: in alternativa potete utilizzare anche il cucchiaio.(2) Fatele cuocere in forno ventilato già caldo a 80° per 1 ora e mezza, altrimenti in forno tradizionale, avendo cura di tenere lo sportello del forno socchiuso: vi basterà infilare il manico del cucchiaio di legno. Terminata la cottura fate raffreddare le meringhe nel forno spento, con lo sportello aperto. Ora sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente: potete utilizzare anche il forno a microonde, e versate il cioccolato sulle merighe, oppure intingetele solo per metà o interamente, a seconda dell'effetto che desiderate ottenere. Le vostre meringhe al cioccolato sono pronte per essere gustate.(3)

Consigli.

Per ottenere delle meringhe perfette utilizzate albumi vecchi di qualche giorno e montateli sempre a temperatura ambiente. Assicuratevi poi che le fruste e la ciotola siano perfettamente pulite, inoltre fate attenzione che nella ciotola non ci siano tracce di tuorlo.

La temperatura del forno deve essere bassa perché le meringhe non si devono cuocere, bisogna solo asciugare l'umidità delle uova: se dovessero risultare gialline, significa che la temperatura era troppo alta o che le avete tenute troppo tempo nel forno.

In alternativa potete anche aggiungere il cioccolato sciolto all'interno del composto, utilizzando un cucchiaio e formando dei piccoli vortici. Avrete così una meringa variegata al cioccolato.

Al posto del cioccolato potete utilizzare il cacao amaro, ingrediente indispensabile per realizzare le classiche meringhe alla francese, friabili e dal sapore delicato.

Potete utilizzare le meringhe al cioccolato anche per decorare torte e gelati, intere o sbriciolate.

Come conservare le meringhe al cioccolato.

Potete conservare le meringhe al cioccolato per 2 giorni all'interno di un contenitore di latta a riparo da luce e umidità, per evitare che perdano la loro friabilità.