ingredienti
  • Melanzane 2 medio-grandi • 25 kcal
  • Pomodorini 6 • 20 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Pangrattato q.b. • 351 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50 gr • 374 kcal
  • Sale q.b. • 661 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le melanzane gratinate sono un delizioso contorno estivo, facile e veloce da preparare. La cottura in forno rende questa pietanza ideale per un pranzo leggero e gustoso. Le melenzane saranno tagliate a rondelle e utilizzate crude, senza essere né fritte, né grigliate, saranno poi insaporite con una miscela di pangrattato, parmigiano grattugiato, pomodorini, aglio, olio e prezzemolo. Vi basterà poi cuocerle in forno per poco più di 15 minuti e gustare le melanzane gratinate calde o fredde: ottime da servire anche come stuzzicante antipasto e secondo vegetariano.

Come preparare le melanzane gratinate

Preparate le melanzane, lavatele e tagliatele a rondelle.(1) Se dovessero essere stretta, tagliatele in obliquo per ottenere delle fette più grandi. Sistemate le melanzane in una ciotola con olio, sale e pepe, mescolate e lasciatele riposare per una decina di minuti. Ora tritate il prezzemolo, schiacciate l'aglio e tagliate in pezzetti piccoli i pomodorini. Mettete in un contenitore il pangrattato, il prezzemolo, l'aglio, i pomodori, il formaggio grattugiato, l'olio e mescolate.(2) Foderate una teglia con della carta forno e adagiate ci sopra le fettine di melanzana. Eliminate l'aglio e cosrpargete le melanzane con il composto. Aggiungete un altro po' di sale, pepe e un filo d'olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 15-20 minuti.(3) Una volta pronte consumatele come contorno per accompagnare piatti di carne e o di pesce ma anche come antipasto o secondo piatto. Potete servirle calde o fredde, saranno comunque ottime.

Consigli

Per ottenere delle melanzane più morbide, una volta tagliate in rondelle spennellatele con poco olio e fatele cuocere in forno a 200° per 20 minuti. Cospargetele poi con il mix che avete preparato e passate in forno per altri 10 minuti o fino a doratura.

Tagliate le melanzane in fette di circa 1 cm se volete ottenere un risultato più croccante. Se invece le preferite più morbide taglietele un po' più spesse.

Chi preferisce potrà preparare le melanzane gratinate anche solo con un mix di pangrattato, olio ed erbe aromatiche: prezzemolo, timo, basilico, origano, menta, maggiorana, senza l'aggiunta di pomodoro.

Per ottenere delle fette più grandi utilizzate le melanzane violette, che sono anche più tenere e dolci.

Varianti

In alternativa potete realizzare delle melanzane gratinate al parmigiano: tagliate le melanzane a rondelle, sistematele su una teglia rivestita con carta forno e oleata, aggiungete sale, abbondante parmigiano, olio e un'erba aromatica tritata a vostra scelta. Lasciate cuocere a 200° per 20 minuti prima di servire. Se volete realizzare un contorno croccante e ancora più gustoso, potete preparare le melanzane gratinate in questo modo: mettete in una ciotola pangrattato, parmigiano, erbe aromatiche, sale e pepe. Passate ogni fetta di melanzana prima nell'olio e poi nel mix che avete realizzato, in modo da cospargere tutta la superficie. Fate cuocere in forno a 200° per 30 minuti e servitele ben calde.