ingredienti
  • Melanzane tonde 2 • 25 kcal
  • Pomodorini 200g • 20 kcal
  • Sale grosso 500g
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero in polvere q.b. • 79 kcal
  • Olio Evo q.b.
  • Basilico fresco qualche foglia
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Avete voglia di un contorno facile, veloce e soprattutto leggero? Le melanzane alla pizzaiola sono decisamente quello che fa al caso vostro! Pochi ingredienti, pochissimi minuti ed il vostro contorno è pronto per essere gustato: cotte al forno, le melanzane diventano delle sfiziose pizzette ricoperte di mozzarella e pomodorini. Un piatto sfizioso che può diventare anche un ottimo finger food da gustare con gli amici per un aperitivo alternativo fatto in casa. Ottime per chi segue un'alimentazione vegetariana o semplicemente predilige ricette leggere senza rinunciare al gusto, le melanzane alla pizzaiola vi stupiranno e non smetterete più di cucinarle!

Come preparare le melanzane alla pizzaiola

Lavate e mondate le melanzane, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle spesse circa un centimetro (1). Sistematele in uno scolapasta formando degli strati alternati con strati sottili di sale grosso e lasciatele riposare per 30 minuti, in questo modo le melanzane perderanno i liquidi di vegetazione in eccesso. Nel frattempo pulite i pomodorini, tagliateli in 4 e conditeli in una ciotola con olio Evo, sale ed un pizzico di pepe e lasciateli insaporire (2). Tagliate la mozzarella a cubetti ed eliminate il latte in eccesso che potrebbe ammorbidire troppo le vostre melanzane (3).

Ricoprite una teglia con un foglio di carta forno precedentemente bagnato e poi strizzato. Riprendete le melanzane, eliminate il sale grosso e strizzatele delicatamente. Sistematele sulla teglia senza sovrapporle, incidete leggermente la polpa con un coltello e cuocete per 15 minuti a 180 gradi in forno preriscaldato (4). Trascorso questo tempo riprendete i dischi di melanzane, ricopriteli con i dadini di mozzarella, i pomodorini (5) e una foglia di basilico. Irrorate con un filo di olio Evo e cuocete per ulteriore 3/4 minuti fino a quando il formaggio si sarà sciolto (6). Servite subito le melanzane alla pizzaiola. 

Consigli

Per condire ed insaporire le vostre melanzane alla pizzaiola non ci sono regole ferree: potete sostituire la mozzarella con del provolone o con della provola. Potete aggiungere uno strato sottile di salsa di pomodoro precedentemente preparata con un trito fine di cipolla e peperoncino.

Conservazione

Le melanzane alla pizzaiola possono essere conservate per 2 giorni in frigo, chiuse in un contenitore ermetico.

Varianti

Vi è piaciuta questa ricetta? Allora non potete perdervi le melanzane a barchetta, un secondo della cucina napoletana ricco e facilissimo da preparare o la classica parmigiana di melanzane preparata secondo la ricetta della tradizione!