ingredienti
  • Pomodori verdi 1 chilo
  • Zucchero 500 grammi • 750 kcal
  • Buccia di limone 1
  • Succo di limone 1 • 29 kcal
  • Bacca di vaniglia 1 • 600 kcal
  • Vasetti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La marmellata di pomodori verdi è un ricetta semplice, originale e diversa. Niente albicocche, niente fichi, niente, prugne. Per questa confettura, l'ingrediente principale sono i pomodori verdi. Si tratta di una ricetta diversa, dal gusto dolce-salato. Ha un sapore diverso, ma che può stupirvi in positivo. Avreste mai pensato di usare un ortaggio per preparare una marmellata? Ecco, passaggio dopo passaggio, come si fa.

Come si prepara la marmellata di pomodori verdi

Lavate i pomodori e asciugateli. Rimuovete le bucce, tagliate i pomodori a pezzi e rimuovete i semi (1). Versate i pomodori in una ciotola e aggiungete lo zucchero (2) e il succo di limone (3). Coprite la scodella con la pellicola e lasciate i pomodori al macero per circa 8 ore.

Trascorso il tempo della macerazione, versate i pomodori in una casseruola, insieme alla scorza di limone e alla bacca di vaniglia. Portate ad ebollizione e poi lasciate il composto in cottura finché non inizia a caramellarsi (4). Dopo circa un'ora di cottura, eliminate la bacca di vaniglia. Con l'aiuto di un frullatore ad immersione, amalgamate il composto fino a quando il composto non rimane abbastanza denso. Prendete i vasetti sterilizzati preventivamente (5) e versate dentro il composto (6). Sigillate i vasetti e capovolgeteli per creare il sottovuoto. Verificate il sottovuoto premendo al centro del tappo per sentire il "click-clack"e gustatela.

Consigli

Il tempo di preparazione della marmellata di pomodori verdi è molto lungo, si consiglia, quindi, di mettere i pomodori al macero preventivamente, per portarvi avanti con il lavoro.

Conservazione

La marmellata di pomodori, se messa sotto vuoto bene, può essere conservata fino a 3 mesi. Una volta aperto il vasetto, è preferibile consumarlo entro 10 giorni.

Varianti

I palati più raffinati saranno curiosi di provare anche la versione piccante di questa marmellata e quella alla cannella.

Marmellata di pomodori verdi piccanti

Il procedimento è lo stesso della ricetta classica. Dovete solo aggiungere il peperoncino ai pomodori, al momento di metterli a cuocere nella casseruola. Non c'è una quantità precisa da rispettare, molto dipende da quanto amate i sapori forti e dall'effetto che volete ottenere. Vi consigliamo, comunque, di versarne con moderazione.

Marmellata di pomodori verdi e cannella

Anche in questo caso, il procedimento è lo stesso, con l'aggiunta della cannella. Come per il peperoncino, dosate bene le quantità, per evitare di ottenre un sapore troppo forte e poco gradevole.