ingredienti
  • Nespole 1,5kg
  • Zucchero 600g • 750 kcal
  • Succo di un limone • 29 kcal
  • Mela 1 • 43 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La marmellata di nespole è una conserva che si prepara soprattutto d'estate ed è preparata in casa con nespole, zucchero e il succo di un limone. Avete voglia di una colazione alternativa ricca di gusto, cremosa e salutare? La confettura di nespole è quello che fa per voi! Nei mesi primaverili questi frutti succosi, poco calorici e ricchi di vitamina C, abbondano sui banchi di frutta e verdura e preparare una marmellata è un'ottima idea per utilizzarle e gustarle durante tutto l'anno. La marmellata può essere gustata da sola spalmata su una fetta di pane caldo oppure utilizzate per preparare torte soffici con le nespole e crostate golose. Se pensate che per portare in tavola una buona confettura occorra essere dei pasticceri vi sbagliate: seguite la ricetta passo passo e non ve ne pentirete!

Come preparare le marmellata di nespole

Pulite le nespole eliminando eventualmente quelle troppo ammaccate. Sbucciatele, eliminate il nocciolo interno e tagliatele grossolanamente (1). Versatele in una ciotola e riducetele in purea con un frullatore ad immersione (2). Pulite la mela, sbucciatela, eliminate il torsolo, tagliatela a cubetti (3) ed unitela alla purea di nespole. Aggiungete il succo di limone, mescolate, coprite con un foglio di pellicola trasparente e riponete il tutto a macerare in frigo per un'ora.

Trascorso il tempo necessario riprendete la vostra purea di nespole e mele e versatela in un pentolino. Cuocete a fiamma dolce per 25 minuti mescolando spesso con un mestolo in legno (4). Unite lo zucchero e continuate la cottura per altri 10 minuti. Frullate nuovamente con il mixer ad immersione il composto per ottenere una marmellata più cremosa e riportate sul fuoco terminando la cottura per ulteriori 10 minuti fino ad ottenere la consistenza desiderata. Spegnete il fuoco e fate raffreddare (5). Una volta fredda, versate la vostra marmellata di nespole nei vasetti precedentemente sterilizzati. Chiudeteli e conservateli capovolti (6) in un luogo asciutto e lontano da fonti di calore per 3 giorni prima di consumarli.

Consigli

Per preparare la marmellata scegliete delle nespole fresche, mature e senza ammaccature in superfice.

Le nespole contengono molto fruttosio e possono risultare molto dolci, per una marmellata perfetta considerate una qualtità di zucchero mai inferiore alla metà del peso della polpa delle nespole pulite.

Potete insaporire la vostra marmellata con i semi di una bacca di vaniglia oppure con un pezzo di cannella, fate però attenzione a toglierla prima di frullare la purea di nespole dopo la cottura.