ingredienti
  • Limoni 500 ml • 600 kcal
  • Zucchero 300 g • 750 kcal
  • Zenzero 50 g • 80 kcal
  • Acqua 500 ml • 21 kcal
  • Mele 300 g • 50 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La marmellata di limoni e mele è una confettura facilissima da fare in casa, gustosa e decisamente profumata grazie alla presenza dello zenzero grattugiato. Una marmellata estiva, fresca e pronta in pochissimo tempo; con l'arrivo dei caldi giorni estivi i limoni abbondano sulle nostre tavole e possono essere utilizzati davvero in numerosissime ricette: limonate dissetanti, gelati, sorbetti e perchè no marmellate cremose perfette per colazioni salutari o per merende alternative! La polpa dei limoni, insieme a quella delle mele, viene fatta macerare per pochi minuti insieme allo zucchero di canna, lo zenzero e la vaniglia: pochissimi passaggi per preparare in casa una marmellata sfiziosa che andrà decisamente a ruba!

Come preparare la marmellata di limoni e mele

Pulite i limoni e asciugateli. Prelevate la buccia con un pelapatate o con un coltello bene affilato facendo attenzione a non staccare la parte bianca e tenendo da parte la polpa (1). Tagliate la buccia a listarelle sottili. Riempite una pentola di acqua, portatela a bollore e cuocete la buccia del limone per 5 minuti (2). Scolatela e tenetela da parte.  Pulite le mele, sbucciatele e grattugiate la polpa con una grattugia a fori larghi (3).

Versate la polpa dei limoni insieme alla polpa delle mele in una ciotola, grattugiate lo zenzero e ricoprite il tutto con metà dello zucchero di canna e la vaniglia in polvere. Lasciate che la frutta maceri per 20 minuti (4). Trascorso questo tempo, versate la frutta macerata in una pentola, unite le scorzette di limone sbollentate e fate cuocere per 5 minuti a partire dal momento del bollore mescolando spesso con un mestolo in legno (5) . Una volta pronta, fate raffreddare la marmellata e sistematela nei vasetti di vetro precedentemente sterilizzati. Chiudete i vasetti con i coperchi e fateli riposare capovolti per 10 minuti (6). La vostra marmellata dovrà riposare per 30 giorni in un luogo asciutto e lontano da fonti di calore prima di essere gustata.

Consigli

Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare dei limoni biologici non trattati, non preoccupatevi se all'aspetto sembrano meno belli, l'importante è il gusto!

Se la marmellata dovesse attaccarsi alla pentola durante la acottura, aggiungete un bicchiere di acqua.

Ricordate di sterilizzare al meglio i vostri vasetti per la vostra marmellata.

Varianti

Preparare le marmellate in casa è sempre molto divertente e piace a tutti: provate la nostra ricetta della marmellata di fragole, cremosa e profumata!

Pensate che la marmellata sia solo di frutta? Provate la nostra ricetta della marmellata di cipolle, ottima per antipasti e aperitivi!