ingredienti
  • Farina 00 150g • 750 kcal
  • Uova 2 • 750 kcal
  • Zucchero 100g • 750 kcal
  • Latte 40ml • 750 kcal
  • Burro 50g • 750 kcal
  • Cacao amaro 2 cucchiai • 320 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina • 600 kcal
  • Zucchero a velo per guarnire q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le madeleine al cioccolato sono dei dolcetti a forma di conchiglia tipici della pasticceria francese. Il retrogusto burroso incontra il cacao in questi pasticcini belli da vedere e facili da preparare! Perfetti per una merenda golosa, accompagnati da una calda tazza di te, proprio come amava fare lo scrittore Marcel Proust, le madeleine al cioccolato sono una vera esplosione di dolcezza, seguite la ricetta e i trucchi per farle perfette!

Come preparare le madeleine al cioccolato

Sciogliete il burro insieme al latte in un pentolino e lasciatelo raffreddare una volta fuso (1). Aprite le uova in una ciotola e unite lo zucchero (2). Lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso (3).

Unite il burro e il latte e continuate a mescolare (4). Setacciate la farina insieme al cacao (5) e al lievito per dolci ed uniteli man mano al vostro impasto mescolando dal basso verso l'alto così da ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi (6).

Coprite il tutto con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per un'ora. Riprendete il vostro composto e versatelo con un cucchiaino nei classici stampini a forma di conchiglia (7). Cuocete per 5 minuti a 200 gradi in forno statico preriscaldato. Abbassate la temperatura a 170° dopo i primi 5 minuti e proseguite la cottura per ulteriori 5 minuti (8). Sfornate le vostre madeleine, lasciatele raffreddare e decorate con uno strato leggero di zucchero a velo (9).

Consigli

Utilizzate sempre uova a temperatura ambiente: 30 minuti prima di iniziare la vostra ricetta tiratele fuori dal frigo.

Imburrate gli stampini per evitare che l'impasto si attacchi in cottura.

Incorporate la farina setacciata con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che l'impasto si "smonti".

Riempite ciascuno stampino per 2/3, in questo modo non rischiate che il composto strabordi durante la cottura.

Non aprite il forno durante la cottura: in questo modo le vostre madeleine manterranno il gonfiore che le rende così simili alle conchiglie.

Varianti

Per delle madeleine ancora più golose, sciogliete 30g di cioccolato fondente insieme al latte e al burro.