ingredienti
  • Zucchero semolato fine 850 gr
  • Acqua 1 litro • 21 kcal
  • Succo di limone 2 cucchiai • 29 kcal
  • Maizena (amido di mais) 130 gr • 750 kcal
  • Gelatina in polvere 3 cucchiai
  • Cremor tartaro 1 cucchiaio
  • Essenza di rosa 2 cucchiai
  • Colorante alimentare rosso 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo q.b. • 79 kcal
  • Olio di semi q.b. per spennellare • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I lokum, conosciuti in Europa come turkish delight, sono dei dolcetti gelatinosi tipici della cucina turca a base di amido di mais e zucchero, aromatizzati con acqua di rose, o altri aromi profumati, e ricoperti di zucchero a velo o farina di cocco. Questi piccoli dolci, squisiti e profumati, possono essere arricchiti anche con frutta secca, per renderli ancora più golosi. Una volta pronti potrete gustarli per una pausa golosa, magari leggendo un libro, come le "Cronache di Narnia", o guardando la versione cinematografica: in questo libro, infatti,  uno dei protagonisti, il piccolo Edmund Pevensie, si lascia corrompere dalla Strega Bianca proprio con dei "Turkish delight". Ecco allora come preparare a casa queste delizie turche davvero irresistibili.

Come preparare i lokum

Cominciate a sciogliere lo zucchero in 1/2 litro di acqua e cuocete senza mescolare fino a quando la temperatura non avrà raggiunto i 120°. Aggiungete ora il succo di limone e mescolate. In un altro tegame mettete la maizena, la gelatina e il cremor tartaro, unite l'acqua un po' alla volta a mescolate fino a quando non avrete ottenuto un composto compatto. Aggiungete la restante acqua e cuocete a fuoco medio per un paio di minuti mescolando di continuo. Versate poi lo sciroppo di zucchero nel composto di gelatina e maizena continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Fate sobbollire con la fiamma al minimo e tenete il termometro da cucina nel tegame, mescolate ogni tanto, e lasciate cuocere per 30 minuti o fino a quando la temperatura non avrà raggiunto i 110°. Unite l'essenza di rosa, o quella che preferite, il colorante in polvere e mescolate fino a quando non sarà completamente amalgamato. Versate il composto in una teglia quadrata di 20 cm , unta con poco olio e ricoperta con carta forno, fate raffreddare a temperatura ambiente e poi mettetela in frigo per almeno 6 ore. Con un coltello leggermente unto di olio tagliate il blocco in quadretti di 3-4 cm, cospargeteli con zucchero a velo e servite. I vostri lokum sono pronti per essere gustati.

Consigli

Chi preferisce potrà aggiungere agli ingredienti della frutta secca tritata: mandorle, pistacchi, noccioline. Aggiungetele insieme all'essenza di rose e al colorante e procedete come da ricetta.

Potete sostituire l'essenza di rose con acqua di riso, limone, cannella, pistacchi, datteri, personalizzando i vostri lokum come più vi piace. Inoltre potete sostituire lo zucchero a velo con la farina di cocco.

Anche riguardo al colorante alimentare potete scegliere quello che preferite, oppure utilizzare diversi, per realizzare un vassoio di lokum multicolore.

Conservazione

Potete conservare i lokum in un contenitore ermetico per circa una settimana: evitate però di sovrapporli, perché potrebbero appiccicarsi tra loro.