ingredienti
  • Sfoglia fresca per lasagna 300 g
  • Zucca 800 g
  • Olio extravergine di oliva 50 g • 79 kcal
  • Rosmarino q.b. • 661 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Pancetta 200 g • 661 kcal
  • Per la besciamella
  • Burro 80 g • 43 kcal
  • Farina tipo 00 80 g • 750 kcal
  • Latte 1 l • 43 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Noce moscata q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le lasagne alla zucca sono il primo piatto perfetto per i giorni d'autunno e per variare rispetto alla versione classica delle lasagne. Golose e cremose, ma anche colorate e ricchissime, sono perfette per arricchire ogni pranzo in famiglia.

Come preparare le lasagne alla zucca

Private la zucca della buccia e dei semi e tagliatela a tocchetti (1). In una padella, fate soffriggere uno spicchio d'aglio in camicia e un rametto di rosmarino (2) e aggiungete la zucca (3). Lasciate cuocere sino a che non diventi morbida. Salate e pepate.

Per la besciamella, dovrete preparare per prima cosa il roux: sciogliete il burro, unite la farina e fate cuocere (4) fino a quando il composto si stacchi dal fondo della pentola. Aggiungete il latte lentamente continuando a mescolare (5). Cuocete a fiamma bassa rimestando quanto più possibile fino a che la salsa non inizi ad addensare (per questa preparazione, la besciamella deve restare piuttosto lenta). Aggiungete il sale, la noce moscata e metà della zucca cotta (6).

Frullate il tutto sino ad ottenere una crema liscia (7). In una padella fate rosolare la pancetta affumicata (8) e tagliate a cubetti la provola (9).

Cospargete il fondo della pirofila con la besciamella alla zucca (10) e iniziate a comporre alternando uno strato di pasta (11), uno con besciamella e formaggio (12),

nuovamente pasta (13), poi un altro più ricco con besciamella, formaggio, pancetta e zucca (14), ancora pasta e per finire: besciamella e pezzetti di zucca (15).

Infornate a 180° C per circa 30 minuti con forno statico. Assicuratevi che la teglia contenga abbastanza umidità, se doveste veder alzare gli angoli della pasta durante la cottura, seguite i consigli che trovate di seguito.

Varianti

Alla ricetta che avete appena letto, basterà sottrarre la pancetta per portare in tavola un'ottima lasagna vegetariana. Con la zucca si sposano benissimo anche i funghi, i broccoli, oppure l'emmental, la ricotta e la salsiccia. Per una versione più light potreste sostituire la besciamella con la ricotta oppure sostituire il latte vaccino con quello di soia per realizzare una besciamella vegana che vi permetterà di non perdere cremosità.

Come conservare le lasagne

Le lasagne alla zucca possono essere conservate coperte con pellicola o riposte in un contenitore ermetico per 1/2 giorni e si prestano ad essere congelate senza particolari controindicazioni, in questo caso il consumo è consigliato non oltre il mese.

Consigli

  • Se la zucca dovesse risultare eccessivamente coriacea, aggiungete in cottura un mestolo di brodo vegetale;
  • se doveste avere l’impressione che ci sia poca parte liquida nel condimento, aggiungete mezzo bicchiere di latte lungo i bordi;
  • se durante la cottura vi sembra che la lasagna si stia asciugando troppo o rimanga cruda, potete anche inserire una ciotola d’acqua nel forno così da aumentare l’umidità all'interno.