ingredienti
  • Sfoglia fresca per lasagna 250 gr
  • Pesto 200 gr
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 374 kcal
  • Provola 200 gr • 300 kcal
  • Per la besciamella
  • Latte 1 litro • 32 kcal
  • Farina tipo 00 100 gr • 750 kcal
  • Burro 100 gr • 750 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Noce moscata q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le lasagne al pesto sono una ricetta originale e semplice da preparare a base di strati di sfoglie di pasta all'uovo, con l'aggiunta di besciamella e pesto alla genovese. Un primo piatto al forno davvero gustoso, ideale in ogni occasione, conosciuto anche con il nome di Lasagne alla Portofino. La ricetta delle lasagne al pesto genovese si presenta come un'alternativa vegetariana alle classiche lasagne al forno con ragù alla bolognese.

Come preparare le lasagne al pesto

Sbollentate in acqua salata per 5 minuti le sfoglie di pasta all'uovo, scolatele e mettetele ad asciugare su di un canovaccio pulito e asciutto. Intanto, preparate la besciamella mettendo a riscaldare sul fuoco il latte (1). In un'altra pentola fate sciogliere il burro e aggiungete la farina setacciata (2). Mescolate con una frusta, per ottenere il roux, ovvero la base della vostra besciamella. Aggiungete a filo il latte caldo e continuate a mescolare. Aggiungete un pizzico di sale e la noce moscata (3), amalgamate il tutto e fate cuocere per 5 minuti, finché la salsa non si sarà addensata. Trasferite la besciamella in una ciotola e lasciatela raffreddare.

Prendete una pirofila e cospargete il fondo con un velo di besciamella. Posizionate le sfoglie di pasta all'uovo sovrapponendole leggermente e poi ricoprite con uno strato di besciamella (4), e con il pesto (5), amalgamando le salse con un cucchiaio. Infine, aggiungete la provola tagliata a pezzetti (6).

Ricoprite con un altro strato di sfoglie di pasta (7) e ripetete il procedimento finché non avrete esaurito gli ingredienti. Sull'utlimo strato di pasta, oltre alla besciamella e al pesto, terminate con uno strato di parmigiano grattugiato (8). Infornate le vostre lasagne in forno ventilato a 180° per 40 minuti. Sfornate le lasagne al pesto(9) quando si sarà formata una crosticina in superficie e servitele dopo averle fatte intiepidire.

Consigli

  • Non condite la besciamella con troppo sale perché il pesto è già sapido di suo.
  • Se non avete la provola potete utilizzare la scamorza affumicata o il fiordilatte.
  • Non tagliate la lasagna subito dopo averla sfornata, lasciatela intiepidire per poterla tagliare più agevolmente.

Varianti

Lasagne al pesto e ricotta senza besciamella

Le lasagne al pesto e ricotta sono una variante sicuramente light ma golosa, che prevede l'utilizzo di 500 gr di ricotta fresca in sostituzione della besciamella. Inoltre, se preferite evitare la besciamella classica, provate la besciamella vegana che si ottiene sostituendo il latte con il latte vegetale, di soia o di riso, ed il burro con l'olio.