ingredienti
  • Lasagne 300 g
  • Parmigiano 200 g • 374 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Latte 800 ml • 32 kcal
  • Farina 00 60 g • 690 kcal
  • Burro 60 g • 750 kcal
  • Noce moscata q.b.
  • Funghi champignon 500 g • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 750 kcal
  • Peperoncino q.b.
  • Salvia q.b. • 79 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Sale q.b. • 661 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le lasagne ai funghi sono un primo piatto ricco e gustoso per accompagnare l’autunno e i successivi mesi freddi.

Facilissime e, soprattutto, veloci da preparare, le lasagne ai funghi si prestano per i pranzi in famiglia con amici e parenti anche se preparate poco prima del loro arrivo. Se invece avete la necessità di prepararle prima, nessun problema, restano buone e golose anche se preparate il giorno prima.

Come preparare le lasagne ai funghi

Pulite i funghi con molta attenzione assicurandovi di aver eliminato completamente la terra e affettateli (1). In una padella, fate soffriggere uno spicchio d'aglio in camicia con un paio di foglie di salvia e il peperoncino (2). Aggiungete i funghi (3) e lasciate cuocere sino a che non saranno ben rosolati. Salate e pepate.

Per la crema ai funghi e formaggio, preparate per prima cosa il roux come se stesse facendo una besciamella: sciogliete il burro, unite la farina e fate cuocere (4) fino a quando il composto si staccherà dal fondo della pentola. Aggiungete il latte lentamente continuando a mescolare (5). Cuocete a fiamma bassa rimestando quanto più possibile fino a che la salsa non inizierà ad addensare. Aggiungete il sale, la noce moscata e metà dei funghi precedentemente cotti (6).

Unite il parmigiano (7) e frullate il tutto sino ad ottenere una crema liscia (8). Cospargete il fondo della pirofila con la crema ai funghi e formaggio e iniziate a comporre alternando uno strato di pasta, uno di crema (9)

e uno di funghi (10). Terminate con ancora uno strato di pasta (11) sino a colmare tutta la pirofila.
Terminate con besciamella, funghi e parmigiano (12).
Infornate le lasagne ai funghi a 180° C per circa 30 minuti con forno statico.

Varianti

Per chi non ama il formaggio, le lasagne ai funghi possono essere preparate utilizzando della semplice besciamella al posto della crema di funghi e parmigiano.
Nel caso contrario, invece, gli amanti dei latticini possono essere conquistati dall’aggiunta di provola dolce o affumicata oppure dalla più delicata mozzarella.

Chi invece ama i sapori forti può scegliere di unire alla farcia dello speck o del gorgonzola dolce o piccate.

Insomma, per personalizzare le vostre lasagne ai funghi c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Consigli

Assicuratevi che la teglia contenga abbastanza umidità, se doveste veder alzare gli angoli della pasta durante la cottura, seguite i consigli che trovate di seguito:

Come nel caso di molti tipi di lasagne, anche per questa ricetta ai funghi possono essere presi alcuni accorgimenti:

il rapporto tra condimento e pasta è molto importante, cercate di distribuire tutti gli ingrediente in modo da garantire ad ogni boccone la stessa esplosione di gusto;

l’umidità durante la cottura delle lasagne è fondamentale, se questa dovesse non essere sufficiente (ve ne accorgerete vedendo alzare gli angoli della pasta) vi basterà rimediare aggiungendo un po’ di latte lungo i bordi della teglia oppure una ciotola d’acqua nel ripiano più basso del forno.

Come conservare le lasagne ai funghi

Le lasagne ai funghi possono essere conservate già cotte e ben coperte riposte in frigorifero per 1/2 giorni. Possono essere anche congelate per non più di un mese.