ingredienti
  • Asparagi 20 • 45 kcal
  • Prosciutto cotto 150 g • 215 kcal
  • Formaggio Cheddar 100 g
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli involtini ripieni di asparagi sono un antipasto molto gustoso e semplice da realizzare, perfetto da portare a tavola nella stagione calda. Si può dire che siano una variante ai classici involtini di prosciutto e formaggio, ugualmente molto buoni. La parte più lunga, e forse l'unica, che richiede qualche minuto di pazienza è la pulizia delle verdure. Il resto sarà davvero sbrigativo e anche divertente. Sapete che i bambini non si divertono solo a impastare pasta frolla e simili? Tutto ciò che è colorato e diverso dal solito li diverte. Fatevi aiutare da loro ad arrotolare gli antipasti!

Come preparare gli involtini ripieni di asparagi

Mettete gli asparagi in un tagliere dopo averli sciacquati sotto acqua corrente e asciugati con un panno pulito (1).  Togliete i gambi in eccesso che si trovano alla fine della verdura (2). Con un pelapatate togliete i filamenti (3). Sciacquateli di nuovo e asciugateli. Mettete una pentola di acqua a bollire.

Fate cuocere i vostri asparagi (4). A parte preparate le fettine di prosciutto cotto (5) e adagiate sopra il formaggio (6).

Quando i vostri asparagi saranno pronti potrete iniziare a creare gli involtini (7). Quindi mettete un asparago all'estremità (8) e aiutandovi con le mani fate rotolare fino alla fine della fetta (9).

Fermate l'involtino con l'aiuto di uno stuzzicadenti (10). A questo punto scegliete se fare una versione fredda oppure calda. Per la seconda variante ricoprite una placca da forno con carta (11) e adagiate i vostri antipasti che dovranno cuocere per 10 minuti a 180° in forno preriscaldato (12). Servite gli involtini ripieni di asparagi prima di un pasto.

Consigli

Se le fettine di prosciutto cotto risultassero troppo spesse mettete sopra un po' di carta forno e appiattite con un matterello. Chiedete comunque al supermercato di fare delle fette non troppo sottili (poi risulteranno difficili da lavorare) e nemmeno troppo spesse.

Varianti

Ci sono moltissime alternative per preparare gli involtini ripieni di asparagi. Ecco qualche esempio: involtini di asparagi con pasta sfoglia o involtini di asparagi ripieni di rucola e speck. Per i vegetariani c'è una soluzione. Utilizzare al posto del prosciutto della pasta fillo. Deliziosi anche gli involtini ripieni di asparagi cosparsi con scaglie di mandorle pelate o anche di grana.

Conservazione

Gli involtini di asparagi si conservano in frigorifero per un giorno al massimo, sia per la versione fredda che per quella calda.