ingredienti
  • Fettine di vitello 400 g
  • Sottilette 4
  • Prosciutto cotto 100 g • 215 kcal
  • Acqua o brodo q.b. • 79 kcal
  • Olio d’oliva 20 ml • 901 kcal
  • Sale 1 pizzico • 79 kcal
  • Rosmarino q.b. • 661 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli involtini di vitello con prosciutto e formaggio sono un secondo piatto davvero irresistibile.  Sfiziosa e gustosissima, questa ricetta è molto semplice da realizzare e si può modificare con piccoli accorgimenti a seconda dei gusti personali. In sostanza di stendono delle fettine di carne su un tagliere, si farciscono con affettato e sottilette e poi si arrotolano. Da insaporire con rosmarino, si cuociono in padella in pochi minuti. Ottimi per pranzi o cene fredde ma anche per buffet. Vi basterà quindi fare delle fettine piccole e lasciare gli stuzzicadenti in modo che tutti possano prenderli.

Come preparare gli involtini di vitello prosciutto e formaggio

Preparate la carne stendendola in un tagliere (1). Mettete due fette di prosciutto cotto (2) e una fetta di formaggio (3).

Arrotolate partendo dall'estremità (4) e chiudete (5). Sigillate con due stuzzicadenti in cima e in fondo (6).

In una padella mettete l'olio (7) e le fettine di vitello (8). A questo punto condite prima con il rosmarino spezzettato (9).

Aggiustate di sale (10) e chiudete il tegame con il coperchio. Dopo circa cinque minuti girate la carne (11) e bagnate con qualche mestolo di brodo (12). Dopo dieci minuti spegnete la carne e servite calda oppure aspettate e fatela freddare se volete servire gli involtini di vitello freddi.

Consigli

Gli aromi da utilizzare possono essere diversi e misti: provate il mix timo e salvia o rosmarino e pepe nero.  Se volete, potete sostituire il brodo per allungare la carne con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Cercate di non esagerare con il sale perché tra aromi, formaggio e affettato la pietanza risulterà di per sé abbastanza saporita.

Varianti

Ci sono svariate alternative per gustare questo piatto. Prima di tutto potete scegliere di fare gli involtini di vitello prosciutto e formaggio al forno. Vi basterà riporre i pezzi dentro una pirofila condita con olio e sale e regolarvi con la potenza del vostro forno.

Diversi sono gli involtini di carne alla pizzaiola: in questo caso si farciscono le fettine con sugo, capperi e origano. Chi ama la provola può sfruttarla sia nella variante dolce che affumicata oppure utilizzate un po' di fontina o gruviera.

Conservazione

Gli involtini di vitello prosciutto e formaggio si conservano in frigorifero per due giorni dal giorno della preparazione chiusi in un contenitore ermetico per alimenti.