Gli involtini di pesce sono sfiziosi e veloci da preparare, un'idea originale per un pranzo o una cena stuzzicanti: sono invitanti e facili da mangiare, ideali per il periodo estivo, grazie alla loro freschezza e leggerezza. Per la preparazione potete utilizzare diverse tipologie di pesce: salmone, pesce spada, branzino, tonno ecc…, mentre per il ripieno potete utilizzare la fantasia utilizzando verdure, altro pesce, erbe aromatiche, frutta secca, formaggi cremosi, la scelta è quindi davvero varia.  La raccomandazione è quella di fare attenzione nel maneggiare gli involtini di pesce: le carni possono infatti sfaldarsi facilmente, per questo è importante tenere sotto controllo anche i tempi di cottura, in particolare per i pesci dalle carni più tenere e delicate. Ecco 7 ricette gustose e veloci da preparare!

1.Involtini di pesce spada con capperi e olive

Gli involtini di pesce spada sono una ricetta tipica siciliana, ideale come gustoso secondo piatto estivo. Vi basterà battere le fette di pesce spada con un batticarne. Frullate poi nel mixer  il pane raffermo con capperi, olive, pangrattato e menta con l'aggiunta di un filo d'olio. Farcite poi le fette di spada con il ripieno e realizzate degli involtini. Cospargete con il resto della farcia e cuocete a 200° in modalità grill per 10 minuti. In poco tempo potrete così realizzare un secondo veloce e gustoso.

2.Involtini di branzino con pinoli e succo d'arancia

Procuratevi un filetto di branzino a testa: una volta spellati e puliti da tutte le lische, fateli marinare in un recipiente con succo di arancia, aneto, pinoli e capperi. Coprite con pellicola trasparente e fate riposare per 2 ore in frigo. Trascorso il tempo necessario scolateli e farciteli con la marinatura che avete preparato a cui aggiungere pangrattato. Aggiungete il sale, arrotolate con attenzione e chiudete con lo stuzzicandenti o con filo spago da cucina. Cuocete in padella con poco olio per circa 10 minuti. Una volta pronti serviteli su un letto di insalata con un'emulsione a base di olio, sale e limone.

3. Involtini di platessa gratinati

Gli involtini di platessa gratinati sono un secondo piatto saporito e veloce da preparare, da servire con verdure, soprattutto zucchine e pomodori, ma anche con prosciutto crudo o speck. Tagliate i filetti di platessa in strisce e preparate il condimento con cipolla tagliata sottile, prezzemolo tritato, sale e olio extravergine d'oliva. Sistemate il condimento sul filetto e arrotolateli. Spolverate con il pangrattato e cuocete in forno per mezz'ora a 180°. Una volta pronti, servite gli involtini di platessa con del succo di limone.

4. Involtini di sogliola e crudo

Tagliate le fette di prosciutto crudo a metà nel senso della lunghezza: utilizzate una fetta a persona. Adagiate su ogni metà 1 filetto di sogliola. Spalmate il pesce con un cucchiaino di pesto di basilico, arrotolate e fissate con degli stecchini. Fate cuocere gli involtini di sogliola in padella con un filo d'olio: rosolateli per un paio di minuti facendo sempre attenzione a non romperli. Aggiungete un po' di vino bianco e fate evaporare, salate, pepate e lasciate cuocere per un altro minuto. Servite i vostri rotolini di sogliola e crudo con insalata o pomodorini. Potete sostituire il crudo con lo speck, se preferite.

5. Involtini di zucchine e tonno

Gli involtini di zucchine e tonno sono un antipasto estivo semplice e veloce, un'idea gustosa da preparare senza cottura, in pochissimo tempo, per deliziare i vostri ospiti: . Una volta lavate e asciugate le zucchine, tagliatele in fette sottili, con l'aiuto di una mandolina. Cuocetele sulla piastra fino a quando non saranno grigliate. In una ciotola lavorate il tonno, precedentemente scolato del suo olio, con formaggio spalmabile, capperi, origano, olio e un po' di sale. Una volta mescolati bene, aggiungete un cucchiaio di composto all'estremità della zucchina e arrotolate. Fate riposare in frigo fino al momento di servire.

6. Involtini di salmone e formaggio cremoso

Gli involtini di salmone sono un antipasto davvero squisito da preparare in pochissimo tempo. Amalgamate in una ciotola il formaggio morbido, tipo caprino o philadelphia, con rucola tritata, sale e pepe. Stendete la farcitura sulle fettine di salmone affumicato e avvolgetele realizzando così dei rotolini. Una volta pronti potete servirli subito con un filo d'olio e prezzemolo tritato. Potete anche prepararli con un po' di anticipo e conservarli in frigo fino al momento di servirli. Potete sostituire le zucchine con le melanzane: saranno comunque buonissimi.

7. Involtini di acciughe ed erbe aromatiche

Gli involtini di acciughe sono l'ideale per un secondo piatto leggero e saporito. Pulite le acciughe e lavatele in acqua e aceto. In una ciotola mescolate la ricotta fresca, mollica di pane raffermo, parmigiano grattugiato, pinoli, erbe aromatiche, uovo, sale e pepe. Farcite le acciughe con un cucchiaio di farcitura e fissatele con lo stecchino. Cuocete in forno con un filo d'olio per circa 10 minuti a 190°. Una volta pronti potete gustare gli involtini di acciughe caldi o tiepidi. Serviteli come più vi piace e portate in tavola.