ingredienti
  • Riso Venere 320 gr
  • Pomodorini 100 gr • 20 kcal
  • Carote 2 • 661 kcal
  • Feta greca 100 gr • 250 kcal
  • Olive verdi 10 denocciolate • 142 kcal
  • Piselli 100 gr • 48 kcal
  • Olio extravergine di oliva 4-5 cucchiai • 79 kcal
  • Succo di limone 1/2 • 750 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il riso venere all'insalata è una ricetta estiva innovativa e gustosa: questo particolare riso nero è infatti un'ottima alternativa alla classica insalata di riso, una versione meno convenzionale, ma molto saporita. Si tratta di una ricetta  versatile che permette di creare varianti sempre diverse e gustose. Potete condire il riso venere con verdure fresche, formaggio morbido, olive, ceci, oppure con salmone o tonno, ma anche con pezzetti di frutta, soprattutto l'avocado, che donerà alla vostra pietanza un tocco esotico. Il riso nero, inoltre, mette in risalto i colori e il gusto degli altri ingredienti creando un contrasto davvero particolare e bello da vedere, oltre che da mangiare. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato pomodorini, carote, olive, feta greca, piselli, basilico e un condimento a base di succo di limone e olio d'oliva. Una gustosa pietanza fredda da portare in spiaggia o in ufficio oppure da preparare in monoporzioni per un buffet o per una festa chic.

Come preparare l'insalata di riso venere

Fate lessare il riso in abbondante acqua bollente e salata: seguite i tempo di cottura indicati sulla confezione, ma ci vorranno circa 40 minuti. Preparate ora tutti gli ingredienti da aggiungere: lavate le carote, pelatele e tagliatele alla julienne oppure grattugiate.(1) Tagliate i pomodorini in due parti (2) e poi in pezzetti piccoli, eliminando i semini. Sbollentate i piselli per 5 minuti in acqua bollente,(3) scolateli e passateli sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura.

Denocciolate le oliva verdi (4) e tagliate la feta (5) a pezzetti piccoli. Preparate ora una citronette per condire l'insalata di riso: mettete in una ciotola il succo di limone, sale, pepe e olio, mescolando velocemente con una forchetta. Quando il riso sarà pronto, scolatelo e passatelo sotto l'acqua fredda per fermare la cottura. Mettetelo poi in un recipiente capiente, aggiungete tutti gli ingredienti e mescolate bene.(3) Prima di servite aggiungete la citronette e le foglie di basilico spezzettate. Il vostro riso Venere all'insalata è pronto per essere gustato.

Consigli

Il riso Venere all'insalata è una ricetta molto versatile che potete arricchire con gli ingredienti che preferite. Potete aggiungere anche dei pezzetti di frutta, ad esempio la mela, per renderla più fresca, oppure l'avocado, che donerà gusto ma anche qualche caloria in più: un ingrediente che si sposa alla perfezione con il gusto aromatico del riso venere. Potete poi sostituire la feta con un altro formaggio a vostra scelta oppure con del pesce, ad esempio il salmone affumicato, ricco di Omega 3: l'abbinamento avocado e salmone è ottimo in termini di gusto. Ideale anche l'aggiunta di legumi: se non avete i piselli, potete utilizzare anche i ceci o altri legumi a vostro piacimento.

Se volete preparare una versione completamente vegetariana dell'insalata di riso Venere, conditela solo con verdure fresche, erbe aromatiche, olio e succo di limone.

Potete sostituire il basilico con altre erbe aromatiche come prezzemolo, erba cipollina o menta.

Come conservare il riso venere all'insalata

Potete conservare il riso venere all'insalata in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.