ingredienti
  • Riso 250 gr
  • Tonno in scatola 80 gr
  • Acciughe sott’olio 4
  • Salmone fresco 300 gr • 170 kcal
  • Gamberi 200 gr • 85 kcal
  • Origano qb
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Pomodori cuore di bue o fiascona 1
  • Olive denocciolate qb • 79 kcal
  • Capperi qb • 25 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L’insalata di riso alla marinara è un piatto originale per condire in maniera diversa l'insalata di riso con tonno, acciughe, salmone, gamberi, olive, pomodori e capperi. In più potrete aggiungere le erbe aromatiche per dare un tocco in più al vostro piatto. Una ricetta semplice e veloce da preparare adatta per un buffet, una cena fredda o una gita fuori porta.

Come si prepara l'insalata di riso alla marinara

Pulite il trancio di salmone dalla pelle e con una pinzetta privatelo delle spine (1). Quando il trancio è completamente pulito tagliatelo a dadini e scottatelo in padella con pochissimo olio (2). Mettete il salmone in una ciotola e lasciate che perda completamente temperatura (3).

Cuocete le code di gambero per pochi minuti nella stessa padella del salmone e metteteli da parte in modo da farli raffreddare completamente (4). Dedicatevi ai pomodori tagliandoli a dadini e tritate finemente le olive e i capperi dissalati (5). Unite il trito di olive e capperi ai pomodori e conditeli con un filo d’olio, sale e origano (6).

Aggiungete lo spicchio d’aglio ai pomodori e lasciateli insaporire (7). Quando il pesce non è più caldo unitelo ai pomodori, aggiungete il salmone, i gamberi, il tonno sgocciolato, le acciughe tagliate a pezzettini e mescolate (8). Nel frattempo lessate il riso in abbondante acqua salata, quando è pronto passatelo immediatamente sotto l’acqua fredda e conditelo con un filo di olio e abbondante origano (9). Unite al riso gli ingredienti e servite.

Consigli

  • Utilizzate la qualità di riso apposita per preparare l’insalata di riso, se non la trovate allora prima di lessarlo sciacquatelo sotto l’acqua corrente fino a che l’acqua non diventa trasparente. In questo modo privare i chicchi di riso dell’amido.
  • Per rendere ancora più salutare la vostra insalata di riso alla marinara potete utilizzare anche il riso integrale o il riso venere.
  • L’insalata di riso si conserva per circa due giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, potete quindi prepararla con un giorno di anticipo.
  • Se lo amate, aggiungete il succo di mezzo limone al condimento dei pomodori, renderà il riso ancora più gustoso e profumato.
  • Potete aggiungere alla vostra insalata di riso tutti i tipi di pesce fresco che desiderate, come il polpo, i calamari, le cozze e le vongole. Preparateli normalmente in padella con uno spicchio di aglio e un filo d’olio e lasciateli raffreddare prima di aggiungerli al riso.