ingredienti
  • Orzo perlato 250 gr
  • Salmone 300 gr in tranci • 170 kcal
  • Spinacini 30 gr
  • Sedano 1 costa • 661 kcal
  • Avocado 1 • 231 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 750 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalata di orzo e salmone è un primo piatto ideale per un pranzo estivo fresco e gustoso, ottimo da consumare in spiaggia. Una pietanza leggera e genuina realizzata con orzo perlato e salmone fresco, arricchito con spinacini, avocado e sedano, che donano al piatto un sapore appetitoso e aromatico, che soddisferà il vostro appetito nelle calde giornate estive. Ecco come prepararlo in pochi e semplici passaggi.

Come preparare l'insalata di orzo e salmone

Sciacquate l'orzo e fatelo cuocere in acqua bollente e salata per circa 20 minuti: seguite le indicazioni di cottura riportate sulla confezione. Non appena l'orzo sarà pronto scolatelo e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Aggiungete ora gli spinacini precedentemente lavati e asciugati e il sedano tagliato a rondelle. Eliminate le lische dal salmone con l'aiuto di una pinzetta e cuocete i tranci in padella con olio, sale e pepe per un paio di minuti per lato. Una volta pronto, sistematelo in un piatto, tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo all'orzo. Infine dedicatevi all'avocado: tagliatelo a metà ed eliminate il nocciolo. Ricavate dalla polpa dei quadrati e aggiungeteli all'insalata di orzo. Aggiungete l'olio extravergine d'oliva, mescolate e servite.

Consigli

Per rendere più gustosa la vostra insalata di orzo e salmone potete condirla con un'emulsione di olio extravergine d'oliva, succo di limone e menta.

Se avete poco tempo potete sostituire il salmone fresco con il salmone affumicato: in questo caso lo taglierete a cubetti, mescolandolo al resto degli ingredienti.

Se non amate il sapore dell'avocado potete ometterlo dalla ricetta. Potete poi sostituire il sedano con il finocchio, i cetrioli o con dei fagiolini leggermente scottati.

Chi preferisce potrà sostituire l'orzo con il farro: la ricetta sarà comunque leggera e gustosa.

L'insalata di orzo e salmone si sposa alla perfezione anche con le zucchine, leggermente cotte in padella con un filo d'olio. Il tutto condito con olio, succo di limone e profumato con foglie di basilico.

Per donare colore e un tocco speziato alla vostra insalata di orzo e salmone, potete aggiungere all'acqua di cottura un po' di curcuma, che donerà alla pietanza un colore dorato.

Come conservare l'insalata di orzo e salmone

Potete conservare l'insalata di orzo e salmone in frigo per un giorno all'interno di un contenitore ermetico