ingredienti
  • Dosi per una teglia
  • Farina 00 350 gr • 600 kcal
  • Lievito di birra fresco 6 gr
  • Sale fino 1 cucchiaino • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai • 79 kcal
  • Acqua tiepida 100 ml
  • Acqua frizzante tiepida 150 ml
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta per focacce si prepara con pochi e semplici ingredienti, potrete così realizzare in poco tempo un impasto per focaccia soffice, ideale per essere condita oppure farcita come più vi piace. Vi basteranno infatti solo farina, lievito di birra, acqua, sale e olio extravergine d'oliva per realizzare una focaccia alta e morbida: nella nostra ricetta abbiamo aggiunto una parte di acqua frizzante che rende la pasta ancora più morbida. L'impasto per focaccia differisce di poco rispetto alla pasta per fare le pizze: per realizzare la focaccia viene utilizzata una quantità maggiore di acqua, in quanto la pasta dovrà essere molto morbida, ben idratata e ben lievitata. Una volta pronto l'impasto potete utilizzarlo per realizzare una focaccia semplice, o arricchirla come più vi piace e consumarla per uno spuntino o per una cena sfiziosa.

Come preparare l'impasto per focaccia

Versate la farina nella planetaria oppure disponetela a fontana su una spianatoia. Aggiungete l'acqua tiepida, sia naturale che frizzante, nella quale avrete sciolto il lievito. Non appena la farina avrà assorbito tutta l'acqua aggiungete il sale e l'olio.

Lavorate l'impasto per circa 10 minuti, fino a quando risulterà liscio ed elastico. Trasferite ora la pasta per focacce in una ciotola leggermente infarinata, copritela con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per 3 ore o fino a quando l'impasto non avrà raddoppiato il suo volume. A questo punto la vostra pasta per focacce è pronta per essere stesa e utilizzata per le vostre preparazioni.

Consigli

Per rendere più profumato l'impasto per focaccia potete aggiungere agli ingredienti 10 ml di vino bianco.

Per la cottura della ottimale dell'impasto per focaccia preriscaldate il forno alla massima potenza, così che possa cuocere in poco tempo e restare morbida all'interno e dorata all'esterno. Una volta che l'impasto avrà terminato la lievitazione, stendete l'impasto nella teglia unta con l'olio. Aggiungete sale grosso in superficie, puntellate con le dita, aggiungete l'olio e cuocete a 220° per circa 20 minuti.

In alternativa alla ricetta base della focaccia potete realizzare la focaccia ripiena, da farcire con prosciutto e mozzarella o con gli ingredienti che preferite o che avete in casa.

Conservazione

Cuocete la pasta per focacce subito dopo la lievitazione: in questo modo la vostra focaccia potrà essere conservata per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente, per mantenerla morbida. Prima di consumarla vi basterà poi scaldarla in forno.