ingredienti
  • Per la pita
  • Farina manitoba 250 gr • 750 kcal
  • Farina tipo 00 250 gr • 750 kcal
  • Lievito di birra 20 gr • 750 kcal
  • Sale marino 10 gr • 750 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Per il gyros
  • Lonza di maiale 800 gr
  • Pomodori per insalata 200 gr • 15 kcal
  • Insalata verde 200 gr
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva 3 cucchiai • 79 kcal
  • Patate 400 gr • 21 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Per la salsa tzatziki
  • Yogurt greco 300 gr • 115 kcal
  • Cetriolo 1 • 15 kcal
  • Aneto 2 rametti
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva 30 ml • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il gyros o gyros pita è un piatto di carne tipico della Grecia, uno street food molto amato simile al kebab, ma che viene preparato con carne di maiale. Si tratta di una pietanza che non può mancare nelle taverne greche: la carne viene aromatizzata con spezie, cotta su un grande spiedo verticale e tagliata in fettine sottili, viene poi adagiata all'interno della pita, il classico pane rotondo greco, condito poi con tzatziki, la salsa di yogurt greca, e verdure: solitamente pomodoro, cipolla, insalata e patatine. Per la preparazione casalinga la carne di maiale sarà tagliata a fettine e poi in strisce sottili e cotta al forno o in padella: potrete così realizzare uno squisito panino greco, da gustare per una cena sfiziosa con gli amici.

Come preparare il gyros

Preparate la pita che dovrà crescere un'ora prima di essere cotta in padella. Nell'attesa potete tagliare le fette di carne in strisce sottili: rivestite una leccarda con carta forno, oliatela a adagiateci sopra le striscioline di carne. Aggiungete sale e pepe, per insaporire la carne, e fate cuocere in forno già caldo a 180° per mezz'ora, o fino a quando non sarà dorata e croccante.(1) Cuocete la pita in padella e conservatele sotto una campana di vetro per mantenerle morbide. Preparate la salsa tzatziki che sarà il condimento del gyros pita. Mondate le verdure, tagliate l'insalata in striscioline, i pomodori e le cipolle in fette sottili. Pelate e tagliate le patate a bastoncino e friggetele in abbondante olio di semi: una volta pronte adagiatele sulla carta assorbente e mettetele da parte. Ora potete riscaldare la pita in padella, spalmatela con la salsa tzatziki, aggiungete la carne,(2) i pomodori, l'insalata, la cipolla e le patatine e chiudete la pita gyros partendo dal basso. Servite ben caldo.(3)

Consigli

Potete sostituire la carne di maiale con il pollo. Inoltre potete aggiungere alle verdure anche il cetriolo e qualche salsa piccante, paprika o maionese, magari al posto della salsa tzatziki.

Se non dovete consumare subito il gyros, poco prima di servirlo, scaldatelo per qualche minuto in forno.

Chi preferisce potrà aromatizzare la carne di maiale prima di cuocerla. Mettete in una ciotola 2 cucchiai di olio d'oliva, 1 cucchiaino di paprika e 1 di cumino, sale e pepe, mescolate e lasciate insaporire la carne nella marinatura per mezz'ora. Potete poi cuocerla in forno oppure in una padella di ghisa ben calda.

Se avete poco tempo potete utilizzare le patatine surgelate e sostituire la pita con la piadina. Il gyros è inoltre una pietanza versatile, potete utilizzare anche solo insalata e pomodoro, senza cipolla o patatine e aggiungere le salse che preferite per condirlo.