ingredienti
  • Quantità per coprire una torta di 26 cm di diametro
  • Zucchero a velo 300 gr • 79 kcal
  • Succo di limone 100 ml • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La glassa al limone è una copertura aromatica perfetta per decorare torte, dolci, semifreddi e biscotti, soprattutto nel periodo estivo: l'acidità di questo profumato agrume, aiuta infatti a stemperare la dolcezza degli zuccheri di base, donando equilibrio e freschezza a tutte le preparazioni. Prepararla è davvero semplicissimo: basta mescolare zucchero a velo e succo di limone, donando alla glassa la giusta consistenza. Chi preferisce potrà aggiungere un po' d'acqua tiepida per rendere la glassa più delicata. Ecco come prepararla in pochi minuti.

Come preparare la glassa al limone

Mettete in una ciotola lo zucchero a velo setacciato, e unite poco alla volta il succo di limone filtrato, mescolando continuamente con un cucchiaio di metallo. Mentre girate verificate la consistenza della glassa: se la preferite più liquida, aggiungete un po' di succo di limone o di acqua tiepida, se invece la volete più densa, unite altro zucchero a velo setacciato, poco alla volta. Il risultato finale sarà una glassa al limone liscia e lucida. Una volta pronta, spennellatela sui vostri dolci, lasciatela solidificare per almeno un'ora e servite.

Consigli

Per la preparazione della glassa al limone scegliete limoni poco aciduli: da preferire quelli della penisola sorrentina, che hanno un profumo intenso ma un sapore meno aspro.

Potete arricchire la glassa al limone con l'aggiunta di scorza di limone, limone candito, ma anche con foglioline di menta, anche in base al dolce che dovrete guarnire.

Se volete donare una sapore più delicato alla vostra glassa al limone, sostituite metà succo di limone con la stessa quantità di acqua tiepida. Se invece volete aggiungere una nota alcolica aromatizzatela con il limoncello: utilizzate due parti di succo di limone, una di acqua e una di limoncello.

La glassa al limone è l'ideale per ricoprire un plumcake al limone, soffice e leggero, ma anche il classico ciambellone, per donare un tocco in più a un dolce della nonna semplice e morbido.

Per una preparazione ancora più veloce, potete preparare la glassa al limone con il bimby: versate il succo di limone filtrato nel boccale, unite lo zucchero a velo e azionate per 30 sec. a vel.5.

Varianti

In alternativa potete preparare la glassa al limone con gli albumi: in questo caso parliamo della ghiaccia reale, preparata con 250 gr di zucchero a velo, 1 albume e il succo di un limone. Questa tipologia di glassa al limone sarà più lucida e si solidificherà in meno tempo, in quanto è più densa. È l'ideale per realizzare scritte, decorazioni o disegni sui vostri dolci.

Conservazione

La glassa al limone può essere conservata in frigo per 4 giorni al massimo coperta con pellicola trasparente.