ingredienti
  • Pomodori maturi 4
  • Mango 2 maturi
  • Cetrioli 2
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Scalogno 1 • 29 kcal
  • Succo di limone 60 ml • 29 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 60 ml • 29 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il gazpacho di mango è una variante fresca e gustosa del classico gazpacho andaluso, piatto freddo a base di verdure crude ideale per l'estate: il mango donerà un tocco di dolcezza, che renderà il piatto ancora più saporito. Per prepararlo vi occorreranno pomodori e mango maturi, cetrioli, aglio, prezzemolo e succo di limone, il tutto sarà passato nel mixer e messo in frigo a raffreddare. Potrete servirlo condito con olio evo e prezzemolo tritato: ideale come antipasto o per un aperitivo, da accompagnare con crostini di pane.

Come preparare il gazpacho di mango

Lavate i pomodori e il cetriolo e tagliateli a pezzetti. Pelate il mango e tagliatelo a cubetti. Inseriteli nel mixer e aggiungete l'aglio, lo scalogno e il succo di limone, e frullate fino ad ottenere un composto morbido al punto giusto. Aggiungete l'olio, così da amalgamarlo al resto degli ingredienti, salate, pepate e conservate in frigo per almeno 4 ore coperto con pellicola trasparente. Servite il vostro gazpacho di mango ben freddo con un filo di olio evo a crudo e prezzemolo tritato.

Consigli

Per ottenere un ottimo gazpacho di mango utilizzate frutti maturi dalla consistenza morbida e dal sapore dolce.

Chi preferisce potrà aggiungere agli ingredienti anche un peperone giallo, verde o rosso.

Per donare un tocco in più al vostro gazpacho di mango potete aggiungere un pezzetto da 2 cm di zenzero fresco.

Al posto dei pomodori rossi, potete utilizzare anche quelli gialli, che sono meno acidi: l'importante, in ogni caso è che siano ben maturi.

Servite il gazpacho di mango in singoli bicchierini così da servire delle monoporzioni pratiche e sfiziose.

Conservazione

Potete conservare il gazpacho di mango in frigo per 2 giorni coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.