ingredienti
  • Cioccolato bianco 400 gr • 532 kcal
  • Panna fresca liquida 300 ml • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ganache al cioccolato bianco è una variante della classica ganache al cioccolato, realizzata solitamente con cioccolato fondente. Una crema densa e vellutata perfetta da gustare al cucchiaio, ma ideale per guarnire dolci, torte, cupcakes o per realizzare degli squisiti cioccolatini: il sapore di questa ganache sarà più dolce, rispetto alla versione originale che rilascia invece un retrogusto amarostico. Si tratta di una crema golosissima e facile da preparare: basteranno pochi passaggi e semplici consigli per realizzare una perfetta ganache al cioccolato bianco, sia in termini di consistenza che di gusto.

Come preparare la ganache al cioccolato bianco

Tritate grossolanamente il cioccolato bianco. Versate la panna fresca in un pentolino e portatela a sfiorare il bollore. Aggiungete il cioccolato e amalgamatelo al composto con una frusta, fino ad ottenere una ganache liscia e omogenea, senza grumi. Versatela in una terrina e fatela raffreddare a temperatura ambiente per circa mezz'ora. Sistematela poi in frigo con la pellicola a contatto per circa 20 minuti. Trascorso il tempo necessario montate la ganache al cioccolato bianco con le fruste elettriche e utilizzatela per le vostre decorazioni o farciture, oppure gustatela al cucchiaio.

Consigli

Se volete utilizzare la ganache al cioccolato bianco per glassare la superficie di una torta, fatela addensare sul fuoco fino ad ottenere la consistenza ideale per la glassatura. Se invece vi occorrerà per fare delle decorazioni con la sac à poche, fatela intiepidire e lasciatela in frigo con la pellicola a contatto per mezza giornata.

Per la buona riuscita di questa ganache dovrete utilizzare un ottimo cioccolato bianco, altrimenti il sapore risulterà troppo dolce e stucchevole.

Al posto della panna liquida fresca c'è chi utilizza la panna UHT da cucina: quando si frulla, dopo il raffreddamento in frigo, non c'è il rischio di trovare grumi nel composto. La ganache sarà quindi vellutata e compatta.

La consistenza semi solida della ganache al cioccolato bianco permetterà di ottenere dei riccioli perfetti per decorare i cupcakes: potete quindi sostituirla alla classica crema al burro.

Potete utilizzare la ganache al cioccolato bianco anche per ricoprire in modo perfetto le torte destinate ad essere rivestite con pasta di zucchero. Sarà perfetta anche per farcire biscotti, riempire bignè, o per realizzare delle coppe a strati.

Se volete gustare la ganache al cioccolato bianco al cucchiaio potete accompagnarla con fragole, lamponi o frutti di bosco: il gusto acidulo di questi frutti servirà a riequilibrare la dolcezza della ganache.

Conservazione

Potete conservare la ganache al cioccolato bianco in frigo per 3-4 giorni ben coperta con la pellicola trasparente.