ingredienti
  • Farina di grano saraceno 120 gr
  • Acqua 130 ml
  • Latte fresco intero 100 ml • 63 kcal
  • Olio extravergine di oliva 20 ml • 270 kcal
  • Uova 4
  • Groviera 60 gr • 413 kcal
  • Sale marino Q.B. • 1 kcal
  • Pepe nero Q.B.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le galette bretonne sono un piatto tradizionale della Bretagna, a nord-ovest della Francia, e sono delle crépe salate a base di farina di grano saraceno e servite tradizionalmente con prosciutto, groviera ed un uovo cotto al centro.

Versate all'interno di una ciotola capiente il latte, l'acqua,  l'olio extravergine d'oliva ed il sale (1). Aggiungete poco alla volta la farina di grano saraceno e mescolate con una frusta fino ad ottenere una pastella spessa ma ancora liquida (2). Lasciate riposare la pastella in frigo per almeno un'ora e, nel frattempo, grattugiate la groviera con una grattugia dai fori grandi  (3).

Recuperate la pastella dal frigorifero e scaldate una padella antiaderente. Ungetela d'olio e distribuitelo su tutta la superficie con l'aiuto di carta assorbente. Aggiungete la pastella in padella distribuendola su tutta la sua superficie (4). Lasciate cuocere la crépe per circa due minuti, finché non inizierà ad imbrunirsi e sollevarsi sia sui bordi che al centro. Rivoltatela e cuocete anche dall'altro lato (5). Trascorso circa un minuto disponete le fette di prosciutto cotto lungo il perimetro della crépe e versate un uovo intero al centro. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa finché l'uovo non sarà cotto. Aggiustate di sale, aggiungete un po' di pepe nero macinato al momento e servite la galette bretonne (6).

Varianti.

Le galette bretonne si prestano ad una gran quantità di varianti tenendosi fedele all'ingrediente principale, ovvero la farina di grano saraceno. Potete, però, spaziare come meglio credete con il resto degli ingredienti, sostituendo, ad esempio, il prosciutto cotto con del salame, la groviera con un formaggio semistagionato, l'uovo con verdure saltate in padella e così via.

Consigli di preparazione.

  • Versate tutti gli ingredienti liquidi in una ciotola a temperatura ambiente per non alterare poi le consistenze.
  • Versate la farina a pioggia per incorporare il tutto in modo uniforme e continuate a mescolare finché non sarà completamente incorporata in modo da evitare la formazione di grumi.
  • Fate riposare la pastella in frigo in modo da farla rassodare leggermente e poterla meglio distribuire e cuocere poi.
  • Aiutatevi con carta assorbente nel distribuire l'olio per ungere la padella così da essere sicuri di non far attaccare la crépe ma senza friggerla nell'olio.
  • Aiutatevi con un piatto fondo nel rivoltare la crépe senza romperla.
  • Abbassate al minimo il fuoco e coprite con un coperchio durante la cottura dell'uovo così da cuocerlo senza bruciare la crépe sul fondo.

Conservazione.

La galette bretonne compléte può essere conservata per al massimo un giorno tenendola coperta ed in un luogo fresco ed asciutto.