ingredienti
  • Per la pastella
  • Farina 00 120 gr • 750 kcal
  • Uova 1 • 21 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina • 600 kcal
  • Latte fresco intero 130 ml • 63 kcal
  • Zucchero 30 gr • 750 kcal
  • Uvetta 70 gr • 317 kcal
  • Per il ripieno
  • Mele 2 • 50 kcal
  • Limone 1/2 • 600 kcal
  • Zucchero 1 cucchiaio • 750 kcal
  • Per friggere
  • Olio di semi 1 lt • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le frittelle di mele e uvetta sono una delizia a cui non dovete rinunciare. Una morbida e soffice pastella, arricchita dall'uvetta, che avvolge una croccante fetta di mela. Le mele sono uno dei frutti più versatili in assoluto, provate le frittelle di mele e non potrete più farne a meno.

Come si preparano le frittelle di mele e uvetta

Sbucciate le mele (1) e privatele del torsolo con l’aiuto di un coltello a lama liscia (2). Tagliate le mele a fettine sottili (3) per renderle morbide senza perdere la consistenza croccante delle mele. Nel frattempo mettete l'uvetta in ammollo in acqua tiepida e mettete da parte.

Mettete le mele in una ciotola e irroratele con il succo di mezzo limone filtrato (4). Mescolate bene le mele e unite un cucchiaio di zucchero (5). Mescolate nuovamente in modo da amalgamare bene gli ingredienti. Coprite le mele e mettetele da parte. Aggiungete in una ciotola l'uovo e il latte e sbattete leggermente con una forchetta per creare la pastella (6).

Unite al composto di uova e latte la farina precedentemente setacciata e il lievito (7). Mescolate con una frusta manuale in modo che non si formino grumi. Scolate l'uvetta e asciugatela con un panno da cucina. Tritate finemente l'uvetta, infarinatela e unitela alla pastella. Mescolate delicatamente e lasciate riposare per circa 10 minuti. Portate a temperatura l'olio e, quando è abbastanza caldo, immergete le mele nella pastella e tuffatele delicatamente nell'olio (8). Fate cuocere pochi minuti per lato, fino a doratura (9). Aspettate che le mele intiepidiscano e spolveratele con lo zucchero a velo. Passate le frittelle di mele nello zucchero e servitele.

Consigli

  • Per avere le tipiche frittelle con il buco al centro dovete acquistare lo strumento adatto per eliminare il torsolo.
  • Durante la cottura abbiate cura di girare le mele velocemente in modo che la doratura sia uniforme.
  • Utilizzate olio di semi di arachidi, è l'olio migliore per friggere grazie alla sua capacità di mantenere temperature alte senza bruciare.
  • Se la amate potete aggiungere alle mele una spolverata di cannella insieme allo zucchero e al limone.
  • Nel caso in cui vogliate rendere leggermente più light le vostre frittelle allora passate le mele nella pastella e posizionatele su una placca da forno e infornate per circa 25 minuti a 180°.
  • Le frittelle di mele si possono preparare anche con le mele tagliate a dadini. A questo punto unitele alla pastella e formate le frittelle nell'olio già caldo.

Conservazione

Le frittelle mele e uvetta possono essere conservate, solo se non zuccherate, all'interno di un contenitore ben chiuso per 4 giorni. Riscaldatele in forno per un paio di minuti prima di servirle.