ingredienti
  • Pomodori secchi 30 g • 227 kcal
  • Farina tipo 00 200 g • 750 kcal
  • Timo q.b.
  • Lievito di birra 1/2 bustina • 325 kcal
  • Sale 1 pizzico • 661 kcal
  • Olio d’oliva 20 ml • 901 kcal
  • Acqua tiepida 100 ml
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le focacce ai pomodori secchi sono un appetitoso antipasto da servire a tavola in tutte le stagioni. Morbide e profumate, si preparano con pochi ed economici ingredienti. Quindi se proponete antipasti misti tra affettati, formaggi e olive servitele al posto del solito pane e delle classiche bruschette. Il sapore del pomodoro secco poi regalerà loro un intenso sapore, ideale per i pranzi o le cene a base di carne e con un bel bicchiere di vino rosso.

Come preparare le focacce ai pomodori secchi

Sciogliete il lievito di birra in acqua tiepida (1). Intanto mettete la farina in una ciotola con l'olio, il sale, il timo (2) e versate l'acqua (3).

Formate una palla (4) e lasciate lievitare per 30 minuti. Poco prima di riprendere il panetto prendete i pomodori secchi che vi occorreranno e metteteli in un tagliere (5). Tagliuzzateli con un coltello (6).

Aggiungeteli all'impasto e lavorate con le mani (7). Formate delle palline che farete lievitare, sotto uno strato di carta forno, altri 15 minuti, coperte con un panno se volete fare delle focaccine (8)(9). Diversamente preparate un unico impasto e cuocete a 180° per 30 minuti.

Consigli

Se non avete tempo di staccare le singole palline dall'impasto unico potete anche preparare un'unica focaccia, una sorta di pizza con pomodori secchi. State molto attenti al lievito. Per evitare che muoia utilizzate acqua tiepida, leggermente scaldata al microonde o sul fornello. I pomodori secchi sott'olio hanno già di se molto condimento. A meno che non li facciate voi accertatevi che non abbiano già altre spezie, per evitare di fare un mix di sapori troppo forte. Stessa regola vale per l'olio, bilanciate gli ingredienti anche in base al tipo di prodotto che acquisterete.

Varianti

Ci sono tante varianti per preparare le vostre focacce ai pomodori secchi. Prima di tutto vedete voi se la farina è quella che gradite di più. Molto buone anche se cucinate con la farina di semola integrale che gli conferiscono un sapore ancora più rustico. Via libera alle spezie: maggiorana e rosmarino sono indicati per questa ricetta. Se non vi dispiacciono i capperi o le olive, aggiungeteli all'impasto. Deliziosa anche l'alternativa con cipolle rosse di Tropea.

Conservazione

Conservate le vostre focaccine ai pomodori secchi in una busta in cartoncino (quella del pane) per due giorni dal giorno della preparazione.