ingredienti
  • Filetto di maiale 750 gr
  • Salvia 4-5 foglie • 79 kcal
  • Rosmarino q.b. • 661 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Acqua o brodo 2 mestoli • 79 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il filetto di maiale al forno è un secondo piatto tipico della tradizione culinaria italiana, una pietanza facile da preparare ma che necessita di attenzione durante la cottura, in quanto potrebbe seccarsi facilmente. Per realizzare un arrosto perfetto è importante rosolare prima la carne in padella, cuocetelo poi in forno per una quarantina di minuti, irrorandolo spesso con il sughetto di cottura: la cottura sui fornelli permetterà ai succhi della carne di restare all'interno. Il vostro arrosto sarà così morbido e succoso. Una volta pronto servitelo con patate, verdure miste o legumi.

Come preparare il filetto di maiale al forno

Legate il filetto di maiale con lo spago da cucina, inserendo anche le foglie di salvia per insaporire, massaggiate poi la carne con sale, pepe e rosmarino. Rosolate la carne in olio ben caldo con uno spicchio d'aglio, facendo attenzione a rosolarla su tutti i lati fino a quando l'esterno non sarà dorato. Ci vorranno circa 10 minuti. Durante questa fase evitate di bucare la carne per evitare che il filetto perda i suoi succhi interni. Trasferite il filetto in una pirofila con i liquidi di cottura, aggiungete il vino e cuocete in forno già caldo a 160° per 40 minuti circa, irrorando la carne ogni 10 minuti: aggiungete il brodo se i succhi di cottura dovessero asciugarsi. Per vedere se la cottura è ultimata punzecchiate la carne: se verrà fuori il liquido trasparente, allora sarà cotta. Una volta pronto coprite l'arrosto di maiale con della carta alluminio, fate riposare per una ventina di minuti, tagliate a fette e servite con il liquido di cottura. Il vostro arrosto di maiale al forno è pronto per essere servito.

Consigli

Per rendere i filetto morbido, prima della cottura in forno, potete anche marinarlo, così da conferire sapore e tenerezza alla carne. In una ciotola mettete succo di limone, aglio, olio, rosmarino, sale. Sistemate la carne in un sacchetto e irrorate con la marinatura, sigillate e scuotete per far insaporire. Mettete poi il sacchetto in frigo per almeno 3 ore. Scolate poi il filetto dal liquido, lasciando che spezie e aromi restino attaccati. Rosolate in padella e poi cuocete in forno come da ricetta.