ingredienti
  • Petto di pollo 700 gr • 750 kcal
  • Peperone giallo 1
  • Peperone rosso 1 • 15 kcal
  • Peperone verde 1
  • Cipolla 1 • 26 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 750 kcal
  • Sale q.b. • 661 kcal
  • Lime 1 • 30 kcal
  • Paprika dolce 1 cucchiaino • 305 kcal
  • Peperoncino in polvere 1 cucchiaino
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Tortillas 8 • 237 kcal
  • Formaggio morbido q.b. • 402 kcal
  • Panna acida q.b. • 193 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le fajitas di pollo sono un piatto tipico della cucina tex-mex e del Messico del nord: si tratta di tortillas di grano ripiene di striscioline di pollo marinate e speziate e poi cotte in padella con cipolle e peperoni. Possono essere servite come secondo piatto o come piatto unico, magari per una serara estiva tra amici. Una volta pronte accompagnate le fajitas con salsa acida e formaggio o con le salse che preferite.

Origini delle fajitas

Si racconta che l'origine delle fajitas derivi dai vaqueros, i cowboy messicani che lavoravano negli Stati Uniti e che ricevevano una parte della paga in scarti di carne di manzo. I vaqueros erano soliti marinare i pezzi di carne, così da renderli più morbidi e saporiti. In origine le fajitas si preparavano solo con carne di manzo, in seguito si è poi difusa la variante con pollo marinato e cotto alla piastra o in padella con cipolle e peperoni o con fagioli o altre verdure.

Come preparare le fajitas di pollo

Tagliate il petto di pollo a striscioline e adagiatelo in un recipiente. Preparate quindi la marinatura con succo e scorza di lime o di limone, birra, prezzemolo tritato, peperoncino in polvere, paprika dolce, sale e un filo d'olio extravergine d'oliva. Amalgamate il tutto con un cucchiaio, coprite con la pellicola e lasciate marinare per 2 ore in frigo. Lavate i peperoni e tagliateli a striscioline e tagliate la cipolla a fette.

Fate scaldare l'olio in padella e soffriggete la cipolla e i peperoni a fuoco alto mescolando spesso, fino a quando non saranno teneri. Aggiungete il pollo in padella, cuocete a fuoco lento per pochi minuti, mescolando delicatamente, aggiungete il sale e spegnete. Ora prendente le tortillas e farcitele con il pollo e le verdure, aggiungete il formaggio morbido grattugiato e, se preferite, la panna acida. Arrotolate la tortilla, oppure piegatela e metà, e servite.

Consigli

Per la marinatura del pollo potete scegliere le spezie che preferite, oltre a paprika, peperoncino e prezzemolo, potete utilizzare cumino, coriandolo, pepe.

Potete poi condire le fajitas di pollo con altri condimenti, scegliendo ad esempio la salsa guacamole, ideale per questa pietanza, ma anche crema di fagioli o con salse classiche come ketchup e maionese.

Per la marinatura potete sostituire la birra con la tequila, per rendere la carne ancora più saporita.

Chi preferisce potrà arricchire il ripieno delle fejitas di pollo con pancetta affumicata. Potete poi sostituire i peperoni con le verdure che preferite, soprattutto zucchine e melanzane.

Conservazione

Le fajitas di pollo devono essere consumate al momento. Potete però conservare il ripieno in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.