ingredienti
  • Farfalle 340 gr
  • Salmone affumicato 220 gr
  • Panna fresca 200 ml • 600 kcal
  • Passata di pomodoro 1 cucchiaio (a scelta) • 21 kcal
  • Burro 40 gr • 750 kcal
  • Scalogno 1 • 20 kcal
  • Vodka assoluta 1/2 bicchierino
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le farfalle al salmone sono un primo piatto gustoso e raffinato che si prepara in poco tempo. La pietanza ideale anche per le festività natalizie o per tutte quelle occasioni in cui vogliamo preparare un primo piatto di pesce veloce, ma con un tocco di eleganza. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato il salmone affumicato, la panna fresca, la vodka e un cucchiaio di passata di pomodoro, anche se, sulla realizzazione di questo piatto, ci sono diverse scuole di pensiero: chi preferisce il salmone fresco, chi non aggiunge la panna e chi le preferisce senza la passata di pomodoro. In qualsiasi modo le si preparari, le farfalle al salmone restano comunque un piatto intramontabile, molto in voga negli anni Ottanta, insieme alle pennette alla vodka , ma che ancora oggi resta uno dei piatti più apprezzati. Ecco come prepararle in poco tempo!

Come preparare le farfalle al salmone

Tritate lo scalogno e tagliate il salmone affumicato a pezzetti.(1) Nel frattempo cominciate a mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata nella quale cuocerete le farfalle. Fate soffriggere lo scalogno in una padella con il burro (2) e, non appena sarà ben rosolato, aggiungere il salmone.(3)

Versate 1/2 bicchierino di vodka (4) e fatelo sfumare. Aggiungete ora la panna, (5) il sale e un cucchiaio di passata di pomodoro. Amalgamate bene il sugo girando con un cucchiaio di legno, portate ad ebollizione e spegnete. Ora scolate le farfalle al dente e unitele al sugo amalgamando il tutto in padella per pochi minuti. Preparate i piatti e servite: se preferite potete aggiungere qualche pezzetto di salmone e un po' di prezzemolo, aneto o erba cipollina. Le vostre farfalle al salmone sono pronte per essere servite.(6)

Consigli

La passata di pomodoro serve a donare alla pietanza un leggero colore rosè, potete anche sostituirla con 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, oppure ometterla dagli ingredienti.

Potete sostituire la vodka con il whisky o con il brandy, in base ai gusti personali o al liquore che avete in casa.

Al posto dello scalogno, invece, potete utilizzare anche la cipolla bianca oppure l'aglio in camicia: in questo caso lo solleverete non appena si sarà dorato.

Potete sostituire le farfalle anche con un'altra tipologia di pasta corta, come le penne rigate o le pennette.

Varianti

Se volete preparare la pietanza con il salmone fresco acquistate il filetto al posto del trancio, in quanto è senza spine, e procedete in questo modo: tagliate il salmone a bocconcini e fateli rosolare nel burro per 5 minuti. Sfumate con un po' di vodka o con il vino bianco, aggiungete poi un cucchiaino di contentrato di pomodoro e la panna e fate cuocere per 10 minuti. Versate poi le farfalle in padella e mantencatele con il sugo prima di servirle.

Se preferite le farfalle al salmone senza panna, potete realizzare una ricetta più leggera senza burro e con l'aggiunta di pomodorini: fate rosolare lo scalogno nell'olio extravergine d'oliva, aggiungete poi i pomodorini ciliegino, fateli appassire in padella e insaporite con una foglia di alloro. Aggiungete poi il sale e il salmone affumicato tagliato a pezzi e fate insaporire. Una volta cotte le farfalle unitele agli altri ingredienti in padella e saltatele, mantecando con un po' di aqua di cottura. Servite ben calde.