ingredienti
  • Patate 400 gr • 661 kcal
  • Fagiolini 400 gr
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Aceto di vino bianco 20 ml
  • Olio extravergine d’oliva 40 gr • 21 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Fagiolini e patate è il contorno ideale per l'estate, quando il caldo aumenta e si desidera preparare piatti freschi, nutrienti e facili da cucinare. L'insalata di fagiolini e patate può essere servita anche come antipasto, in porzioni moderate, oppure può essere un ottima soluzione come pranzo per il lavoro o da consumare in spiaggia. Ciò che rende appetitoso questo piatto è l'incontro tra la morbidezza delle patate e la croccantezza dei fagiolini, che saranno sbollentanti solo per pochi minuti, così da restare sodi. Il tutto sarà poi condito con una squisita vinagrette realizzata con olio, aceto, succo di limone, aglio e prezzemolo tritato, dal sapore leggermente acidulo, che ben si sposa con le pietanze di pesce. Ma ecco come preparare questo contorno leggero e gustoso in pochi e semplici passaggi.

Come preparare fagiolini e patate

Lavate le patate, sistematele in una pentola colma di acqua fredda, aggiungete il sale e lasciatele lessare per circa 35 minuti: il tempo può variare in base alla grandezza delle patate. Lavate i fagiolini, eliminate le punte e il filo centrale, se presente. Ora lasciate cuocere i fagiolini per circa 5 minuti in una pentola con acqua bollente e salata: l'ortaggio dovrà risultare sodo e croccante. Una volta pronti scolateli e passateli sotto acqua corrente fredda. Scolate anche le patate, fatele intiepidire e spellatele. Ora tagliatele a quadrotti più o meno della stessa dimensione e mettetele in una ciotola insieme ai fagiolini tagliati a pezzi o interi, anche in base alla loro grandezza. Preparate ora la vinagrette: versate in un barattolo di vetro olio, aceto, succo di limone, sale, pepe, aglio e prezzemolo tritato. Chiudete il barattolo e mescolate, così da emulsionare il tutto. Versate la vinagrette su fagiolini e patate e mescolate con delicatezza, aggiungendo un po' di sale, se necessario. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno mezz'ora prima di servire. La vostra insalata di fagiolini e patate è pronta per essere gustata.

Consigli

Se volete donare all'insalata di fagiolini e patate un sapore più intenso, lasciatela riposare in frigorifero per alcune ore.

Se non amate il sapore dell'aceto, potete condire fagiolini e patate con un'emulsione realizzata con olio, succo di limone, sale, pepe, aglio e prezzemolo tritato finemente.

Per realizzare un piatto ancora più saporito, potete preparare patate e fagiolini in padella. Lessate per alcuni minuti i fagiolini e scolateli. In una padella fate scaldare l'olio con l'aglio, a fate rosolare le patate tagliate a fette di medio spessore. Lasciatele cuocere fino a quando non saranno dorate. Unite ora i fagiolini e cuocete a fuoco lento per una decina di minuti. Aggiungete sale e pepe, cospargete con prezzemolo tritato e servite.

In alternativa potete preparare fagiolini e patate in umido aggiungendo agli ingredienti dei pomodori rossi maturi: spellateli tagliateli a pezze e fateli cuocere in padella con olio e uno spicchio d'aglio. Unite poi fagiolini e patate, precedentemente lessati e tagliati a pezzi, insieme a un paio di mestoli di acqua di cottura. Lasciate cuocere alcuni minuti e servite con un filo d'olio extravergine d'oliva.

Conservazione

Potete conservare l'insalata di fagiolini e patate in frigo per 2 giorni al massimo, coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.