ingredienti
  • Farina manitoba 550 gr
  • Latte tiepido 250 ml • 49 kcal
  • Olio di oliva 50 ml
  • Zucchero 30 gr • 750 kcal
  • Sale 10 gr • 750 kcal
  • Lievito di birra 1 cubetto • 325 kcal
  • uovo 1 • 750 kcal
  • Tuorli 2 per spennellare • 750 kcal
  • Per la farcitura
  • Tonno in scatola al naturale 4 scatolette da 80 gr
  • Olive verdi 50 gr • 142 kcal
  • Capperi 1 manciata • 25 kcal
  • Origano q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il danubio è una preparazione che nasce dolce: una morbida pasta brioche con ripieno di marmellata. Nella nostra ricetta vi proponiamo il danubio salato, ideale come piatto unico ma anche per una merenda salata, per un aperitivo con gli amici o per un buffet. Per la farcitura abbiamo scelto il tonno, con l'aggiunta di olive e capperi, potete però farcire il vostro danubio con ciò che avete in casa. Oltre ad essere una preparazione soffice e gustosa, il danubio salato è anche sfizioso da gustare, staccando le palline direttamente con le mani. Ecco come preparare questa brioche salata sfiziosa e saporita.

Come preparare il danubio salato al tonno

Per il ripieno sbriciolate il tonno aggiungendo i capperi dissalati e le olive denocciolate e tagliate a pezzetti. Condite con un filo d'olio e origano, coprite con pellicola trasparente e conservate in frigo fino all'utilizzo. In una planetaria mettete la farina, lo zucchero, il sale e l'uovo intero, azionate utilizzando la foglia e versate a filo prima l'olio e poi il latte tiepido, nel quale avrete sciolto il lievito.

Quando avrete ottenuto un impasto che non resta attaccato alle pareti della ciotola della planetaria smettete d'impastare e lasciate riposare per almeno 2 ore, coprendo l'impasto con un canovaccio pulito. Trascorso il tempo di lievitazione, dividete l'impasto in pezzi da circa 45 g l'uno. Appiattite i pezzetti d'impasto ricavati e posizionatevi al centro il ripieno di tonno, richiudete l'impasto su sé stesso ottenendo una pallina. Sistemate le palline ottenute all'interno di una tortiera ben distanziate perché cresceranno durante la lievitazione: potete utilizzare una tortiera  da 25-28 cm di diametro al massimo, e lasciate lievitare per altre 2 ore.  Sbattete il tuorlo dell'uovo con un paio di cucchiai di latte e spennellate con il composto ottenuto la superficie. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30-40 minuti, o fino a quando non sarà dorato in superficie. Il vostro danubio salato al tonno è pronto per essere gustato.

Consigli

Al ripieno di tonno potete aggiungere anche dei pomodori secchi tagliati a pezzetti, oppure frullare il tonno con sugo di pomodoro e olive: il vostro danubio salato sarà ancora più gustoso.

Chi preferisce potrà aggiungere dei semi di sesamo o di papavere sulla superficie del danubio salato prima di infornarlo.

In alternativa potete realizzare anche un danubio salata con fantasia di gusti, realizzando così una ricetta svuotafrigo e farcendo le palline del danubio con diversi ingredienti: formaggio, prosciutto, tonno, salmone ecc..

Varianti

Chi preferisce potrà preparare un sofficissimo danubio salato con patate: una volta preparate l'impasto le palline saranno poi farcite con prosciutto e mozzarella. Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti, lasciate raffreddare e servite.

Conservazione

Potete conservare il danubio salato al tonno all'interno di un contenitore ermetico per 2-3 giorni.