ingredienti
  • per il pane
  • Patate 400 gr • 661 kcal
  • Farina tipo 00 380 gr • 750 kcal
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Lievito di birra secco 7 gr
  • Olio d'oliva 2 cucchiaini • 901 kcal
  • Sale 10 gr • 661 kcal
  • per il ripieno
  • Prosciutto cotto 200 gr • 215 kcal
  • Mozzarella 100 gr • 280 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il danubio di patate è una torta soffice e morbida che prende spunto dal danubio salato, tipica ricetta napoletana. Il rustico è preparato con un impasto di patate e farina che viene suddiviso in tanti piccoli panini, farciti con prosciutto e formaggio nella versione classica. Adatta ai buffet e alle grandi tavolate, è semplice da preparare e molto scenografico.

Come preparare il danubio di patate

Lessate le patate in abbondante acqua salata (1). Una volta cotte lasciatele intiepidire nella loro acqua di cottura. Sbucciate le patate e schiacciatele con i rebbi di una forchetta fino a ridurle in purea (2). Fatele intiepidire e aggiungete la farina (3).

Unite l'uovo e iniziate ad impastare (4). Aggiungete il lievito e dopo qualche minuto il sale. Lavorate l'impasto fino a che non ottenete un impasto liscio e omogeneo (5). Lasciate lievitare l'impasto per circa un'ora nel forno spento. Nel frattempo preparate la mozzarella tagliandola a dadini (6).

Dividete l'impasto in 13 o 14 palline, più o meno dello stesso peso (7). Stendete ogni pallina utilizzando la mano e farcitela con una fetta di prosciutto  e con la mozzarella (8). Richiudete l'impasto sul ripieno, come se fosse un sacchettino. Posizionate la pallina in una teglia da forno con l'apertura posizionata sul fondo (9). Procedete in questo modo fino ad avere tutte le palline farcite e nella teglia. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare un'ora nel forno spento. In una ciotola sbattete un uovo con la forchetta e spennellate il danubio sulla superficie. Infornate per 30/40 minuti a 180°. Fate raffreddare e servite il danubio di patate.

Consigli e conservazione

Il danubio di patate può essere conservato in frigorifero e consumato entro 3/4 giorni dalla preparazione. Può essere congelato solo se crudo e scongelato in frigorifero.

Potrete naturalmente preparare una versione vegetariana del danubio di patate con le melanzane, o altri ortaggi, al posto dei salumi. Così come potrete usare al posto della mozzarella altri tipi di formaggi.

Usate un lievito fresco per il vostro impasto altrimenti c'è il rischio che non cresca. Se l'impasto si presenta secco, significa che ha cotto troppo.