ingredienti
  • Acqua 60 ml • 79 kcal
  • Latte 60 ml • 32 kcal
  • Farina tipo 00 420 gr • 750 kcal
  • Burro 40 gr • 750 kcal
  • Uova 6 • 750 kcal
  • Zucchero 100 gr • 79 kcal
  • Lievito di birra 15 gr • 325 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cuzzupa, conosciuta anche come Sguta, è un dolce pasquale tipico della Calabria nel periodo di Pasqua. Un pane dolce e morbido che avvolge un uovo sodo, una vera delizia da consumare soprattutto a colazione. Secondo gli usi si dovrebbe preparare una cuzzupa per ogni componente della famiglia, visto che questo morbido dolce calabrese, rappresenta la fine del digiuno della quaresima.

Come preparare la cuzzupa

Preparate il lievitino. Sciogliete il lievito di birra in acqua leggermente tiepida (1) e unitelo a 100 gr di farina e un cucchiaino di zucchero (2). Lasciate lievitare per circa 1 ora (3). Scaldate il latte per circa 10 secondi al microonde e versatelo sul lievitino. Mescolate fino a che non si sarà sciolto completamente l’impasto.

In una ciotola capiente versate la farina e lo zucchero (4). Mescolate e aggiungete il lievitino e impastate per qualche minuto. Aggiungete le uova (5) e il burro e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo (6). Lasciate lievitare per un paio di ore fino al raddoppio del volume iniziale, coperto e in un luogo dove non ci sia corrente.

Lessate le uova (7) e raffreddatele. Una volta che l’impasto ha lievitato per bene, lavoratelo nuovamente e dividetelo in 4 pezzi. Lavorate ogni pezzo con i palmi delle mani e formate dei cilindri. Arrotolate il vostro impasto attorno alle uova (8) in modo da formare una girella. Spennellate con latte fresco e decorate con le codette colorate di zucchero (9). Lasciate lievitare per circa 45 minuti e poi infornate a 180° per 30 minuti circa.

Come conservare la cuzzupa

La cuzzupa rimane fragrante per circa tre giorni. Conservatela però in un contenitore a chiusura ermetica in modo che l'umidità non ne modifichi la consistenza.