ingredienti
  • Per la base
  • Farina tipo 00 150 gr • 750 kcal
  • Zucchero 100 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 21 kcal
  • Latte 50 ml • 750 kcal
  • Olio di semi 50 ml • 690 kcal
  • Sale marino 1 pizzico • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 8 gr • 600 kcal
  • Per la crema
  • Latte 400 ml • 750 kcal
  • Panna 100 ml • 335 kcal
  • Zucchero 150 gr • 750 kcal
  • Farina tipo 00 35 gr • 750 kcal
  • Tuorli 5 • 63 kcal
  • Scorza di limone q.b. • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata di frutta è un dolce morbido, goloso, fresco e semplice da fare, che si prepara con pasta frolla e crema pasticcera e aggiungendo l'olio nell'impasto per la base. Per la cottura è consigliato lo stampo furbo per crostate che, grazie alla sua base rialzata, è l'ideale per aggiungere poi la crema e la frutta. Un dolce ottimo per la merenda o da offrire come goloso dopocena, ideale per chi preferisce la preparazioni morbide e semplici da realizzare o ha difficoltà con la pasta frolla. Potete decorare la vostra crostata morbida seguendo la stagionalità dei frutti, o potete scegliere un solo frutto, come nel caso della crostata di albicocche, così da cambiare decoro ogni volta che la preparerete. Ecco la ricetta per realizzarla in poco tempo.

Come preparare la crostata alla frutta

Per realizzare la crema pasticcera

Sbattete i tuorli insieme allo zucchero e aggiungete la farina. Fate riscaldare il latte con la panna e lasciate in infusione con le scorze di limone. Togliete le scorze di limone e aggiungete il composto di tuorli quando il latte inizierà a bollire. Girate energicamente finché non si sarà formata la vostra crema e lasciatela raffreddare.(1)

Per preparare la base

Sbattete le uova con un pizzico di sale e lo zucchero, (2) aggiungete l'olio, il latte e pian piano la farina setacciata. Versate infine il lievito per dolci e mescolate.(3)

Amalgamate tutti gli ingredienti e versate il composto in uno stampo furbo per crostata da 25/28 cm, precedentemente rivestito con carta forno (4). Infornate per circa 20 minuti in forno già caldo a 180°. Quando la base si sarà raffreddata, versateci sopra la crema (5) e decorate con la frutta che più vi piace. Per avere un effetto ben lucido, spennellate tutta la frutta con della marmellata di albicocche. La vostra crostata morbida di frutta è pronta per essere gustata.(6)

Consigli

Potete farcire la vostra crostata di frutta anche con della delicata crema diplomatica, una perfetta unione tra crema pasticcera e crema chantilly, una preparazione di base ideale per la farcitura di torte e crostate.

Se non avete lo stampo furbo da crostata, potete utilizzare uno stampo normale e poi scavare leggermente la base al centro per poi aggiungere la crema e la frutta.

Potete preparare la base anche il giorno prima: conservatela in un contenitore chiuso fino al momento di farcirla.

Chi preferisce potrà bagnare la base morbida della crostata con del succo di frutta a cui aggiungere un po' di limoncello, o altro liquore a scelta.

Conservazione

Potete conservare la crostata in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico o comunque ben chiusa, magari coperta con pellicola trasparente.