ingredienti
  • Mele Golden 450 gr • 45 kcal
  • Farina 00 200 gr • 750 kcal
  • Burro freddo 75 gr • 750 kcal
  • Sale 1 pizzico • 750 kcal
  • Zucchero a velo 75 gr • 79 kcal
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Marmellata di albicocche 150 gr • 252 kcal
  • Scorza di limone 1 • 50 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata di mele è una ricetta classica e facile da preparare: una base di pasta frolla arricchita con squisite mele tagliate a fette e disposte a raggiera. Un dolce delizioso, amato da grandi e piccini, perfetto per la colazione, la merenda, ma anche come dopo pasto, da servire come dessert. Ecco come preparare questa classica torta della nonna, profumata e genuina.

Come preparare la crostata di mele

Versate nel mixer la farina, il burro freddo tagliato a pezzi, il sale e frullate, fino ad ottenere un composto sabbioso. Unite lo zucchero a velo, l'uovo e la scorza di limone e azionate di nuovo il mixer, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Trasferite l'impasto su una spianatoia, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per circa 2 ore. Sbucciate le mele, tagliatele a fette sottili e sistematele in una ciotola con succo di limone, così da non farle annerire. Trascorso il tempo necessario stendete il panetto di frolla con il mattarello su una spianatoria leggermente infarinata, fino a raggiungere lo spessore di 1/2 centimetro.

Adagiate la frolla in uno stampo di 24 cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato. Eliminate la pasta in eccesso e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Distribuite poi uno strato di confettura sul fondo e sistemate poi le fettine di mela a raggiera. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti e, una volta sfornata, lasciate raffreddare. La vostra crostata di mele è pronta per essere servita.

Consigli

Potete conservare la frolla in eccesso per realizzare il bordo della crostata di mele: vi basterà formare un cordone di circa 1,5 cm, facendolo aderire bene ai bordi della teglia.

Chi preferisce potrà preparare la pasta frolla il giorno prima: vi basterà avvolgerla nella pellicola e conservarla in frigo. Sarà più compatta e facile da lavorare.

Potete aromatizzare la pasta frolla con vaniglia o cannella, in sostituzione della scorza di limone.

Per donare un tocco in più alla vostra crostata di mele, potete aggiungere uvetta o cioccolato a pezzetti, per renderla più ricca e golosa.

In alternativa potete preparare la crostata di mele e crema: in questo caso bisognerà sostituire la marmellata con un abbondante strato di golosa crema pasticcera. Una torta veloce e davvero deliziosa.

Conservazione

Potete conservare la crostata di mele in frigorifero per 3 giorni al massimo all'interno di un contenitore ermetico.