ingredienti
  • Per la frolla
  • Uova 2 • 79 kcal
  • Zucchero 150 gr • 750 kcal
  • Burro freddo a pezzetti 90 gr • 750 kcal
  • Farina 00 380 gr • 43 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino • 750 kcal
  • Per la farcitura
  • Castagne fresche 500 gr
  • Zucchero 40 gr • 750 kcal
  • Cioccolato fondente 140 gr • 600 kcal
  • Ricotta 60 gr • 146 kcal
  • Latte parzialmente scremato 160 gr • 49 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata di castagne e cioccolato è un dolce autunnale davvero goloso, realizzato con una base di pasta frolla e un ripieno preparato con castagne, cioccolato, ricotta, latte e zucchero: il risultato finale sarà un dolce morbido dentro e friabile fuori. Preparerete così una crostata davvero deliziosa, con le castagne come ingrediente principale: un frutto versatile, e che si abbina alla perfezione al cioccolato, donando al dolce la giusta consistenza. Una volta pronta, potete servire la crostata di castagne e cioccolato come merenda, ma anche come dessert dopocena.

Come preparare la crostata di castagne e cioccolato

Preparate la pasta frolla mettendo nella ciotola della planetaria lo zucchero con il burro freddo a pezzetti e il sale e amalgamate il tutto. Unite le uova e azionate di nuovo la planetaria, così da incorporarle bene. Aggiungete la farina e l'estratto di vaniglia e lavorate l'impasto per circa 3 minuti: potete lavorare l'impasto anche a mano su una spianatoia, incorporando man mano tutti gli ingredienti. Non appena il composto sarà omogeneo, trasferitelo su un piano di lavoro, formate un panetto e avvolgetelo con la pellicola trasparente. Fate riposare in frigo per mezz'ora. Nel frattempo incidete le castagne e mettete in un recipiente con l'acqua e fate cuocere per una ventina di minuti dal bollore.

Scolatele e fatele intiepidire. A questo punto sbucciatele e passatele nel mixer e tenetele da parte. Tritate anche il cioccolato fondente. Versate il latte in un pentolino con lo zucchero, aggiungete le castagne e portate a bollore, mescolando di tanto in tanto. Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il cioccolato: mescolate fino a quando non sarà sciolto. A questo punto unite anche la ricotta, mescolate e fate riposare in frigo per una decina di minuti. Dividete la frolla a metà e stendetela con un matterello fino a realizzare uno spessore di 5 mm.

Rivestite uno stampo di 20 cm di diametro, bucherellando il fondo con i rebbi di una fochetta. Versate il composto e livellatelo. Stendete l'altra parte di impasto e rivestite la crostata. Cuocete in forno statico già caldo a 180° per 40 minuti. Una volta pronta, capovolgetela e lasciatela raffreddare, prima di servirla.

Consigli

Potete sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero di canna, e il latte vaccino con il latte vegetale, preferibilmente latte di riso.

La crema può essere aromatizzata con un cucchiaino di cannella, per renderla più profumata.

Se avete poco tempo, potete utilizzare le castagne precotte per la preparazione del ripieno.

Spolverizzate la vostra crostata di castagne e cioccolato con zucchero a velo, se preferite.

In alternativa potete preparare la torta di cioccolato e castagne, un dolce morbido e goloso ideale per la colazione o la merenda.

Conservazione

Potete conservare la crostata di castagne e cioccolato in frigo per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente.