ingredienti
  • Prosciutto cotto 100g in una fetta sola • 43 kcal
  • Latte 400ml • 43 kcal
  • Farina 00 65g • 43 kcal
  • Burro 80g • 43 kcal
  • Noce moscata q.b
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Sale un pizzico • 21 kcal
  • Pangrattato q.b • 21 kcal
  • farina per impanare q.b
  • olio di semi per friggere 1 litro
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le croquetas sono delle deliziose e sfiziose crocchette spagnole da aperitivo a base di besciamella e prosciutto. Tipiche della cucina andalusa, le crocchette sono un street food amato in tutta la Spagna e servite solitamente con un bel boccale di birra fresca. A differenza delle nostrane crocchette di patate, le croquetas si compongono di besciamella e prosciutto crudo, possibilmente jamon serrano, oppure prosciutto cotto a dadini. Impanate e poi fritte, le croquetas sono facilissime da preparare e sono ottime sia calde che fredde, magari per un aperitivo in casa con gli amici o per una cena dai profumi tutti andalusi. 

Come preparare le croquetas

Tagliate il prosciutto cotto a dadini e tenetelo da parte (1). In un tegame antiaderente fate sciogliere il burro (2), unite la farina e mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto cremoso (3).

Unite il latte, la noce moscata e mescolate per un minuto, tenendo sempre il tegame sul fuoco (4). Aggiungete il prosciutto a dadini ed un pizzico di sale ed incorporateli completamente al vostro composto (5). Versate il tutto su un piatto, stendetelo e fatelo raffreddare completamente (6).

Una volta freddo, potete dividere il vostro impasto. Aiutatevi con due cucchiai leggermente oliati per formare le vostre crocchette non più grandi di 4 o 5 centimetri. Sbattete un uovo in una scodella aiutandovi con una forchetta. Sistemate in due piattini il pangrattato e la farina. Passate ogni croqueta prima nella farina, poi nell'uovo (7), quindi nel pangrattato facendolo aderire bene sull'intera superficie (8). Riempite un tegame con l'olio di semi e portatelo a temperatura. Friggete le croquetas due per volta per 2/3 minuti fino a quando risulteranno ben dorate (8). Scolatele e sistematele su un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso prima di servirle.

Consigli

Potete sostituire il prosciutto cotto con del prosciutto crudo, in quel caso non aggiungete il sale poiché il prosciutto crudo è già sapido.

In alternativa al prosciutto potete preparare delle croquetas a base di tonno: sgocciolatelo con cura ed unitelo alla besciamella.

Conservazione

Le croquetas si possono conservare per 2 giorni in frigo coperte con della pellicola ma vi consigliamo di gustarle appena fritte per gustarle in tutta la loro bontà e croccantezza!