ingredienti
  • Patate 600 gr • 21 kcal
  • Uova 1 • 21 kcal
  • Farina 00 3 cucchiai • 750 kcal
  • Provola 150 gr • 21 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato 2 cucchiai • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. per friggere • 21 kcal
  • Per la panatura
  • Farina 00 q.b. • 750 kcal
  • Uova 2 • 21 kcal
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le crocchette di patate ripiene sono la preparazione ideale per un antipasto sfizioso o da servire come finger food per un aperitivo, sia calde che fredde: piaceranno a grandi e piccini. Nella nostra ricetta abbiamo preparato queste deliziose palline ripiene, con un cuore filante di provola: una versione ancora più gustosa delle classiche crocchette di patate. La preparazione è davvero semplice: vi bastereà lessare le patate, pelarle e schiacciarle, arricchendo la purea con uova, parmigiano grattugiato, sale, pepe e prezzemolo tritato. Formate poi le crocchette con le mani, passatele nella farina, nelle uova sbattute e nel pangrattato e friggetele in olio ben caldo: in alternativa cuocetele al forno. Ecco come preparare delle squisite crocchette di patate ripiene di provola in pochi passaggi.

Come preparare le crocchette di patate ripiene di provola

Cuocete le patate in abbondante acqua salata: occorreranno circa 40 minuti. Una volta pronte, lasciatele intiepidire, eliminate la buccia e passatele con lo schiacciapatate. Trasferite la purea in una ciotola e aggiungete l'uovo, il parmigiano grattugiato, sale, pepe, prezzemolo tritato e un cucchiaio di farina e mescoate fino a realizzare un composto omogeneo. Fatelo raffreddare per mezz'ora in frigo. Prelevate poco composto alla volta, adagiateci al centro un pezzetto di provola, richiudete il crocchè e continuate così fino a terminare tutte le patate.

Passate le crocchette prima nella farina, poi nelle uova sbattute e, infine, nel pangrattato. Friggete le crocchette di patate ripiene in olio ben caldo, rigirandole di tanto in tanto, fino a quando non saranno dorate. Sollevatele con la schiumarola e sistematele su un piatto rivestito con carta da cucina. Le vostre crocchette di patate ripiene di provola sono pronte per essere servite.

Consigli

Per la preparazione di queste crocchette preferite le patate a pasta bianca, che sono più farinose e ideali per questo ripo di ricetta, rispetto a quelle a pasta gialla che sono più adatte alle cotture prolungate.

Per diminuire il tempo di cottura delle patate, potete pelarle prima di immergerle nell'acqua.

Se volete rendere ancora più golose le vostre crocchette di patate ripiene, oltra alla provola, aggiungete al ripieno anche del prosciutto cotto. Chi preferisce potrà invece sostituire la provola con la scamorza o con la mozzarella.

Per friggere al meglio le crocchette di patate ripiene utilizzate una padella ampia dai bordi alti e friggete in olio d'oliva. Importante poi immergerle solo per metà nell'olio, così da poterle girare facilmente e ottenere così una crocchetta non unta. In questo modo otterrete una frittura dorata e croccante su tutti i lati. Friggete a fiamma alta: tutti gli alimenti di piccole dimensioni hanno bisogno di un fuoco sostenuto per cuocere bene.

Se volete cuocere le crocchette di patate ripiene al forno, una volta impanate le crocchette, sistematele su una teglia da forno rivestita con carta forno e cuocete a 200° per circa 10 minuti o fino a doratura.