Pasticcera, chantilly, al caffè, alla frutta o alla vaniglia: di cosa parliamo? Di creme e farciture: una preparazione fondamentale per guarnire e farcire le basi delle nostre torte. Le creme sono tantissime: tutte ci aiutano ad insaporire pan di spagna, basi di pasta frolla e crostate fatte in casa e molte possono essere anche gustate come deliziosi dolci al cucchiaio! Oggi abbiamo scelto per voi le creme più golose e facili da preparare con cui portare in tavola torte perfette per grandi e piccini. Preparate la vostra base, scegliete la crema più adatta e sperimentate ricette nuove!

Creme per torte: le migliori ricette per decorare e farcire

Le creme per torte possono rendere molto più golosi i vostri dolci oppure decorarli e rifinirli in base ai nostri gusti. Vediamone alcune:

Crema chantilly

Un classico della pasticceria internazionale che colpisce per il suo gusto delicato e la sua semplicità. Fate riposare la panna liquida per una notte in frigo insieme ad un baccello di vaniglia e ai suoi semi che avrete estratto con un coltellino appuntito. Trascorsa la notte filtrate la panna per eliminare i semi ed il baccello ed iniziate a montarla con delle fruste elettriche. Mentre montate la panna aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo in modo da farlo amalgamare completamente fino ad ottenere un composto ben fermo e cremoso!

Crema pasticcera

Non manca mai nelle torte di compleanno e nei dolci più golosi: la crema pasticcera è un classico intramontabile che merita certamente un posto nella lista delle creme più buone. In un pentolino unite il latte, l'aroma di vaniglia, la scorza grattugiata di limone e lo zucchero semolato: portate sul fuoco ma snza far bollire il composto. In una ciotola aprite le uova separando gli albumi dai tuorli: montate i tuorli con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete l'amido di mais ai tuorli continuando a mescolare con le fruste. A questo punto unite il latte a filo ai tuorli senza smettere di mescolare così da non creare grumi. Riportate il composto ottenuto sul fuoco a fiamma bassa e fatre cuocere per qualche minuto fino a quando la vostra crema pasticcera risulterà densa al punto giusto e senza grumi.

Crema al limone

Ideale per farcire golose crostate o soffici bignè, la crema al limone colpisce per il suo sapore delicato e per il suo profumo intenso soprattutto se scegliete di usare dei limoni biologici. Lavate i limone e prelevatene la scorza, unitela in un pentolino con il latte e fate scaldare a fuoco lento così da non raggiungere il bollore. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo. Setacciate la fecola di patate ed unitela al composto di tuorli e zucchero senza smettere di mescolare ed infine aggiungete il latte a filo continuando ad incorporarli con il movimento delle fruste. Filtrate il composto con un colino e versatelo in un pentolino, cuocete il tutto a fiamma dolce per 15 minuti mescolando continuamente fino ad ottenere una crema densa. Spegnete il fuoco, coprite la crema con la pellicola e lasciatela raffreddare prima di utilizzarla per farcire le vostre torte!

Crema alla vaniglia

Una ricetta semplice per una crema che arricchisce le torte di gusto e profumo: la crema alla vaniglia è una preparazione semplice che certamente riproporrete. Versate la panna e il latte in un pentolino, versateci il baccello di vaniglia e i suoi semi e portate il tutto al punto di bollore a fiamma dolce. Spegnete e fate riposare per 30 minuti. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto spumoso. Filtrate il composto di latte e panna e aggiungetelo poco alla volta ai tuorli sbattuti. Mescolate e riportate il tutto sul fuoco: cuocete a fiamma dolce mescolando continuamente senza raggiungere il bollore. Fatela raffreddare coperta con un foglio di pellicola trasparente e date spazio alla fantasia per le vostre torte!

Crema di pistacchio

Il suo gusto agrodolce rende la crema di pistacchio una preparazione davvero sfiziosa, perfetta per chi ama le torte non troppo dolci o le preparazioni più curiose. Come prepararla: tostate i pistacchi nel forno per 10 minuti a 100 gradi. Trasferiteli in un mixer e frullateli fino ad ottenere una granella, unite lo zucchero e frullate nuovamente. Unite parte del latte e mescolate così da amalgamare bene gli ingredienti. In un pentolino sciogliete il cioccolato bianco insieme al burro e al resto del latte. Unite la pasta di pistacchio e continuate la cottura a fuoco medio fino ad ottenere la consistenza giusta!

Crema pasticcera al caffè

Una variante della classica crema pasticcera, perfetta per una torta di compleanno o per un dolce da gustare con gli amici, la crema pasticcera al caffè è delicata, profumata e facile da fare in casa. Scaldate il latte senza portarlo al punto di bollore, unite lo zucchero e mescolate. Preparate il caffè con la moka, unitelo al latte. In una ciotola lavorate i tuorli d'uovo insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Aggiungete metà del latte ai tuorli mescolando così da fare amalgamare gli ingredienti. Unite l'amido di mais e fatelo assorbire senza creare grumi. Unite il resto del latte e riportate il tutto sul fuoco: cuocete a fiamma dolce fino a raggiungere il punto di bollore senza smettere di mescolare: otterrete una consistenza cremosa senza che la crema si attacchi al fondo.

Crema al mascarpone

crema mascarpone

La crema golosa che rende speciali i nostri tiramisù: la crema al mascarpone è facilissima da preparare e può essere gustata anche come dolce al cucchiaio. Aprite le uova separando tuorli e albumi: unite lo zucchero semolato ai tuorli e lavoarateli per 10 minuti con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema spumosa e chiara. In una seconda ciotola montate gli albumi a neve fermissima. Unite il mascarpone ai tuorli sbattuti e continuate a lavorare con le fruste così da fare amalgamare gli ingredienti. Infine incorporate gli albumi montati a neve con movimenti dal basso verso l'alto così da non farli smontare. La vostra crema al mascarpone è pronta!