ingredienti
  • Tuorli 4 • 470 kcal
  • Maizena (amido di mais) 50g • 750 kcal
  • Zucchero 20g • 79 kcal
  • Latte 500ml • 32 kcal
  • Vaniglia 1 bacello • 79 kcal
  • Scorza di limone q.b. • 50 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crema pasticcera è una preparazione base della pasticceria internazionale. Questa crema dolce e dal retrogusto agli agrumi viene utilizzata per farcire torte a base di pan di spagna e bignè o anche come dolce al cucchiaio insaporito con spezie o cioccolato. Preparare la crema pasticcera è molto facile e veloce, una ricetta che potrete preparare senza problemi a casa, occorre solo un pò di manualità e quelche trucco per non sbagliare, amata da grandi e piccini non vi deluderà e non smetterete più di prepararla.

Come preparare la crema pasticcera

Bollite il latte in un pentolino (1), aggiungendo in cottura il baccello di vaniglia a cui avrete tolto i semi (2) e in ultimo la scorza di limone grattugiata (3).

In una terrina capiente mescolate i tuorli delle uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto ben amalgamato (4). Aggiungete la maizena e continuate a mescolare. Togliete il baccello di vaniglia e versate il composto il latte caldo a filo (5) continuando a mescolare. Mettete il pentolino sul fuoco e fate bollire mescolando fino a che la crema non si sarà addensata (6). Lasciate intiepidire la crema a temperatura ambiente mescolando, di tanto in tanto, per non farla solidificare. Coprite con pellicola trasparente e conservate in frigo per un massimo di 3 giorni.

Consigli

Utilizzate le uova subito dopo averle tolte dal frigo, in questo modo sarà più facile separare i tuorli dagli albumi, questi ultimi infatti non devono essere utilizzati in questa crema. Sbattete energicamente le uova con lo zucchero: mescolando lentamente infatti lo zucchero assorbe l'uovo e renderà il composto grumoso.

Farina si o no?

La farina può essere sostituita alla maizena, in questo caso però il sapore della crema risulterà più corposo e conterrà glutine, meglio utilizzare amido di mais o di riso.