ingredienti
  • Latte intero 500 ml
  • Tuorli 4 • 63 kcal
  • Zucchero 100 gr • 750 kcal
  • Farina tipo 00 50 gr • 750 kcal
  • Bacca di vaniglia 1/2 • 600 kcal
  • Nutella 300 gr • 530 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crema alla nutella è una preparazione golosa e facile da realizzare: si prepara infatti con una base di crema pasticcera  a cui aggiungere poi la nutella. Una crema dal sapore irresisitibile ideale per farcire torte, crostate, bignè, o da gustare semplicemente come dolce al cucchiaio, da servire come delizioso dopo cena con un po' di panna montata e qualche biscottino.

Come preparare la crema alla nutella

Scaldate il latte in un pentolino con la bacca di vaniglia, spegnete non appena comincerà a bollire e togliete dal fornello. In una terrina montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.(1) Aggiungete la farina setacciata continuando a mescolare, unite poi il latte caldo a filo. Non appena il composto comincerà ad addensarsi, lasciate sobbollire la crema pasticcera per qualche minuto. Una volta pronta trasferite la crema in una ciotola e copritela con la pellicola a contatto,(2) per evitare la formazione della crosta in superficie, e lasciate raffreddare. Unite poi la nutella e mescolate delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto, fino a rendere il composto uniforme. Una volta pronta lasciate raffreddare la crema in frigo: diventerà così più compatta. Utilizzate poi la crema alla nutella per farcire torte o come dolce al cucchiaio.(3)

Consigli

Coprite sempre la crema pasticcera con la pellicola a contatto, prima di sistemarla in frigo: è importante farla aderire senza lasciare l'aria all'interno. In questo modo non si formerà sulla superficie della crema quella fastidiosa crosticina che non permetterebbe di averla morbida per l'utilizzo.

Per velocizzare il raffreddamento della crema sistemate la ciotola in un contenitore più grande pieno di acqua fredda.

La crema alla nutella è ottima per farcire i dolci, soprattutto le crostate, in quanto mantiene una consistenza perfetta per questa preparazione. Potete poi servirla in coppette decorate con lingue di gatto, o cialde da gelato.

Potete preparare questa crema aggiungendo anche la nutella agli ingredienti, a caldo: lavorate i tuorli con lo zucchero, unite il latte caldo al filo, continuando a mescolare, aggiungete poi la farina e amalgamate. Unite la nutella sciolta al microonde o a bagnomaria, trasferite sul fuoco e lasciate addensare mescolando spesso a fuoco lento. Una volta pronta copritela sempre con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

Come conservare la crema alla nutella

Potete conservare la crema alla nutella in frigo per 3 giorni al massimo coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico. In alternativa potete congelarla anche in monoporzioni, coperta con carta alluminio, da utilizzare al bisogno.