ingredienti
  • Per la pasta frolla
  • Farina 00 250 gr • 750 kcal
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Burro 150 gr • 750 kcal
  • Zucchero 100 gr • 750 kcal
  • Per la crema
  • Panna 350 ml • 335 kcal
  • Mascarpone 400 gr • 460 kcal
  • Zucchero a velo 3 cucchiai • 79 kcal
  • Per decorare
  • Biscotti 4 • 430 kcal
  • Ciliegie qb • 29 kcal
  • Pesca 1 • 30 kcal
  • Mirtilli qb • 45 kcal
  • Basilico fresco qb
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cream tart è la torta più famosa del web. Due strati di pasta frolla a forma di numeri o lettere farciti con una crema e decorati con macaron, fiori eduli, biscotti e frutta fresca. La base si può fare sia con la pasta biscotto che con la pasta sfoglia oppure con la pasta frolla in questo caso. Una ricetta che arriva direttamente dagli Stati Uniti che sta spopolando in tutto il mondo perché è perfetta per celebrare le persone a noi care o le occasioni speciali. E’ più semplice di quanto si possa pensare, se ne avete la possibilità cuocete la pasta frolla con un giorno di anticipo in modo che abbia il tempo di raffreddarsi completamente.

Come si prepara la cream tart

Preparate la pasta frolla versando in una ciotola capiente la farina, lo zucchero e il burro freddo a tocchetti (1). Separate l’albume dai tuorli e aggiungete solo questi ultimi alla farina e allo zucchero (2). Iniziate ad impastare con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprite l’impasto (3) con la pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Ora che la pasta frolla ha recuperato temperatura stendetela, con l’aiuto di un mattarello, in modo che abbia uno spessore uniforme. Con una ciotola (4) ricavate due dischi delle stesse dimensioni e poneteli sul fondo di una tortiera (5), precedentemente imburrata ed infarinata. Infornate a 180° per circa 30 minuti, fino a doratura (6).

Dedicatevi alla crema. In una ciotola versate la panna fresca e lo zucchero a velo. Lavoratela con le fruste elettriche fino ad ottenere una massa stabile. Unite il mascarpone e lavorate ancora per qualche minuto fino a che gli ingredienti non si sono amalgamati perfettamente (7). Versate la crema ottenuta in un sac à poche e decorate il primo disco con dei ciuffetti (8). Posizionate il secondo disco sulla torta e formate dei ciuffetti su tutta la superficie (9). Decorate la cream tart con i mirtilli, le ciliegie, le pesche tagliate a fettine sottili, qualche foglia di basilico e i biscotti.

Consigli

  • Per montare più in fretta la panna potete refrigerare per circa 30 minuti una ciotola di vetro, tirandola fuori solo nel momento in cui dobbiamo utilizzarla.
  • Con la pasta frolla avanzata preparate dei biscotti a forma di stella e lasciate raffreddare completamente anch’essi.
  • La cream tart si può preparare anche al cioccolato. Per l’impasto della pasta frolla sostituite 50 gr di farina con 50 grammi di cacao amaro. Preparate la crema al mascarpone e decorate con scaglie di cioccolato fondente e macaron ai lamponi
  • Se è stagione i fiori eduli sono perfetti per decorare questo genere di torta.
  • Attenzione a far raffreddare completamente i due dischi di pasta frolla prima di farcirli, altrimenti la crema rischia di sciogliersi.
  • Potete, al posto dei dischi, comporre il numero degli anni del festeggiato oppure le iniziali. In questo modo la torta risulterà ancora più speciale. Stampate su cartoncino le iniziali, ritagliatele e appoggiatele sulla frolla già stesa. Con un coltello a lama liscia ricavate quindi la forma della lettera scelta.