ingredienti
  • Cous cous 350 g • 112 kcal
  • Vongole 1kg • 73 kcal
  • Cozze 1kg • 58 kcal
  • Calamari 400g • 70 kcal
  • Gamberetti 400g
  • Pomodorini 350g • 20 kcal
  • Aglio tre spicchi • 79 kcal
  • Olio q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Sale q.b. • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cous cous è un ingrediente tipico della cucina nordafricana molto apprezzato ed amato anche nel nostro paese. Un'alternativa salutare e molto versatile che si sposa bene con carne, verdure e con il pesce e il cous cous ai frutti di mare ne è un esempio. Un piatto perfetto per una cena tra amici o per un aperitivo dal sapore alternativo.

Come preparare il cous cous ai frutti di mare

Pulite con cura il pesce. Lasciate le vongole in una ciotola con acqua fredda salata per un'ora (1) in modo da far spurgare le vongole. Scolatele (2), sciacquatele così da eliminare la sabbia rimasta e tenetele da parte (3).

Dedicatevi alle cozze. Pulite i gusci con una spazzola o con un coltellino (4) ed eliminate il bisso che esce dal lato dell'apertura (5). Prendete due tegami, unite un filo di olio e uno spicchio di aglio in ognuna (6).

Versate le vongole in un tegame (7) e le cozze nell'altra (8). Coprite i tegami e fate cuocere a fiamma alta fino a quando le cozze e le vongole non si saranno aperte. Spegnete il fuoco, sgusciatele e tenetele da parte (9).

Pulite i calamari svuotando le sacche interne (10). Tagliate a pezzetti i tentacoli e a rondelle la sacca (11). In ultimo pulite i gamberetti privandoli del carapace (12).

Fate scaldare uno spicchio d'aglio con un filo di olio in un tegame capiente (13). Unite i calamari, aggiustate di sale e pepe e fateli rosolare per qualche minuto (14). Tagliate i pomodorini e fate saltare per due minuti. Unite i gamberetti (15).

Cuocete per 5 minuti e in ultimo unite cozze e vongole sgusciate. Spegnete il fuoco ed insaporite con un trito di prezzemolo (16). Dedicatevi al cous cous: versatelo in una ciotola, unite un filo d'olio e l'acqua bollente leggermente salata e coprite con un coperchio (17). Lasciate riposare per 6/7 minuti fino a far raddoppiare il cous cous di volume. A questo punto sgranatelo con una forchetta (18). Unitelo ai frutti di mare e mescolate con un mestolo di legno. Aggiungete un ultimo pizzico di prezzemolo tritato e servite!

Consigli

Il cous cous precotto è molto semplice da preparare perché è stato già cotto e, in seguito, essiccato. Ricordate, però, che non farlo troppo crudo (o viceversa) la percentuale tra l'acqua e il cous cous deve essere di 1 a 1.

Conservazione

Il cous cous ai frutti di mare va consumato subito.

Varianti

Alla ricetta potete aggiungere verdure come le zucchine che riescono a valorizzare bene un piatto di pesce.