ingredienti
  • Fettine di vitello 8
  • Fontina 4 fette • 470 kcal
  • Prosciutto cotto 4 fette • 21 kcal
  • Uova 2 • 21 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 21 kcal
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
  • Burro 100g • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le cotolette alla valdostana sono un secondo piatto di carne tipico della cucina della Valle d'Aosta ma sono conosciute ed apprezzate ormai in tutta Italia. Facilissime da preparare, le cotolette si presentano croccanti fuori e con un cuore morbido e filante grazie al ripieno di fontina e prosciutto cotto. Simili ai cordon bleu, in questa ricetta le cotolette vengono fritte nel burro, proprio secondo la tradizione originale, ed accompagnate ad una porzione di patate al forno: un piatto completo, perfetto per chi ha poco tempo e non vuole rinunciare al gusto di una cena golosa. Vediamo passo passo come fare delle cotolette alla valdostana perfette!

Come preparare le cotolette alla valdostana

Prendete le fette di vitello, sistematele su un tagliere e con un pestacarne battetele leggermente facendo attenzione a non formare dei buchi (1). Su quattro delle vostre otto fette di vitello sistemate una fetta di fontina ed una di prosciutto cotto (2). Con le restanti quattro fette chiudete le vostre cotolette formando dei fagottini (3).

Aprite due uova in un piatto, aggiungete un pizzico di sale e pepe e sbattetele con una forchetta (4). Versate il pangrattato in un piatto. A questo punto potete impanare le vostre cotolette:  passate delicatamente le cotolette prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato (5) e fate in modo che entrambi i lati siano ben panati. In una padella antiaderente dai bordi alti fate sciogliere il burro e quando inizierà a sfriggere versate le vostre cotolette due per volta. Friggete un paio di minuti per lato fino ad ottenere una doratura omogenea (6). Asciugate le cotolette su un foglio di carta assorbente così da eliminare il burro in eccesso e servite subito con un contorno di ottime patate al forno!

Consigli

Per questa ricetta abbiamo utilizzato delle fettine di fesa di vitello, in alternativa potete utilizzare delle fette di petto di pollo nelle stesse quantità.

Fate attenzione a chiudere delicatamente con le mani le vostre cotolette prima di impanarle.

Potete sostituire la fontina con del formaggio emmental oppure con delle fettine di Gouda.

Conservazione

Le cotolette possono essere conservate per un giorno in un contenitore ermetico in frigo.