Quante volte, dopo aver cucinato una soffice torta fatta in casa, avete pensato: ed ora con gli albumi che ci faccio? In cucina, lo sappiamo, è sempre bene non sprecare nessun ingrediente e riutilizzare sempre tutto per improvvisare ricette alternative. Ma con gli albumi? Si possono riutilizzare in modo creativo? La risposta è sì ed oggi infatti vi proponiamo 5 ricette tra dolce e salato in cui gli albumi sono i veri protagonisti! Se anche voi credete che in cucina non si butta via niente, seguite i nostri consigli e non ve ne pentirete!

Come riutilizzare gli albumi: 5 ricette imperdibili

Finta pizza di albumi

Un'idea davvero sfiziosa per chi non vuole rinunciare ad una pizza ma vuole comunque mantenere le calorie basse: la finta pizza di albumi è semplicissima da fare ed è un'ottima idea per riciclare gli albumi avanzati da altre golose ricette. Per prepararla bastano poche mosse: versate gli albumi in una ciotola e con le fruste montateli a neve ben ferma; quando la consistenza è cremosa e montata in modo omogeneo aggiustate di sale e pepe ed incorporate poco alla volta il parmigiano grattugiato con dei movimenti dal basso verso l'alto così da non smontare gli albumi. Oliate una tortiera da forno e stendete il vostro composto delicatamente dandogli uno spessore omogeneo, infornate per 25 minuti a 200 gradi. Nel frattempo sgocciolate la mozzarella e tagliatela a dadini, pulite i pomodorini e tagliateli in 4. Quando la base di albumi è cotta, tiratela via dal forno, farcitela con le fette di prosciutto cotto, la mozzarella e i pomodorini, condite con un filo di olio evo e dell'origano e infornate di nuovo per 5 minuti in modalità grill. La vostra finta pizza di albumi è pronta, buon appetito!

Pancakes di albumi

Una colazione sana e proteica, perfetta per chi fa sport e ideale per riutilizzare i vostri albumi: i pancakes di albumi sono facilissimi da fare! Versate gli albumi in una ciotola e montateli leggermente fino a che risulteranno spumosi, unite lo yogurt greco amalgamando con movimenti dal basso verso l'alto, aggiungete a pioggia la farina di avena setacciata ed un pizzico di bicarbonato: mescolate fino a quando il composto sarà liscio e senza grumi. Oliate leggermente una padellina antiaderente, versate un mestolo di impasto e cuocete per 2 minuti fino a quando non si formeranno di bollicine; girate e cuocete per altri due minuti. I pancakes sono pronti!

Muffin agli albumi

Semplici e leggeri, i muffin di albumi si preparano in pochi minuti e sono perfetti per colazione o per merenda. Ecco come farli: montate gli albumi con le fruste elettriche; in una terrina a parte unite la farina, la fecola di patate, lo zucchero, il lievito in polvere e la buccia di limone grattugiata e mescolate. Incorporate agli ingredienti secchi i vostri albumi montati poco alla volta: dovrete ottenere un composto denso e senza grumi. Prendete i pirottini e riempiteli per i 2/3, infornate e cuocete per 20 minuti a 180 gradi. Una volta pronti, lasciate che i vostri muffin si raffreddino leggermente prima di gustarli.

Ciambella con albumi e mirtilli

Una ricetta di recupero che vi permetterà di portare in tavola un dolce soffice e goloso: la ciambella di albumi e mirtilli vi stupirà per il suo gusto e la sua leggerezza. Pulite i mirtilli e asciugateli con un foglio di carta da cucina; versate gli albumi in una ciotola e montateli aa neve fermissima con le fruste elettriche. In una seconda ciotola unite la farina setacciata con il lievito in polvere, lo zucchero, la vaniglia e l'olio di semi: mescolate fino ad amalgamare bene gli ingredienti.  A questo punto unite gli ingredienti secchi agli albumi montati a neve: lavorate con dei movimenti delicati dal basso verso l'alto, unite in ultimo i mirtilli. Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambelle, versateci in vostro composto; infornate e cuocete per 30 minuti a 180 gradi. Una volta pronta fate raffreddare la vostra ciambella e servitela con una spolverata generosa di zucchero a velo.

Torta di albumi

Avete preparato un goloso tiramisù e non sapete come riutilizzare gli albumi? Una torta è un'ottima soluzione e si prepara in pochissimo tempo, ecco la nostra ricetta: in una ciotola montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, lo zucchero semolato e lo zucchero a velo aggiunto poco alla volta; senza smettere di lavorare con le fruste a velocità bassa unite la farina setacciata, il lievito per dolci, la vaniglia e l'essenza di limone. Dovrete ottenere un composto omogeneo e senza grumi; versate il composto in una teglia non imburrata, cuocete in forno già caldo a 180 gradi per 35 minuti. Una volta pronta fatela raffreddare, spolverate con zucchero a velo e servite con qualche fragola fresca!