Il mango è un frutto tropicale indiano appartenente alla famiglia delle Anacardiacee. Si presenta con una sottile buccia dal colore verde rossastro e con una polpa dal colore giallo oro anche se queste caratteristiche variano leggermente in base al luogo di produzione e coltivazione. Il mango ha un gusto dolce con un retrogusto leggermente acidulo e negli ultimi anni lo troviamo sempre più spesso nei banchi dei nostri supermercati. Utilizzato sia come frutta che per contorni, il mango è ricco di vitamine e di grassi buoni e può essere gustato in ricche insalate, secondi o centrifughe energizzanti. Vediamo come pulirlo e tagliarlo alla perfezione secondo la tecnica del "porcospino"!

Come tagliare e pulire il mango passaggio per passaggio

Pulite il mango sotto acqua fredda corrente e asciugatelo tamponandolo con un foglio di carta assorbente in modo da maneggiarlo e tagliarlo con più facilità (1). Una volta pulito, sistemate il mango su un tagliere e tagliatelo con un coltello molto affilato in due nel senso della lunghezza: questa operazione è particolarmente delicata perché il nocciolo del mango è lungo e molto attaccato alla polpa e tagliandolo lo troverete in una delle due metà (2). Incidete la polpa eliminando il nocciolo con la punta del coltello. Tagliate la polpa facendo dei tagli obliqui senza però arrivare alla buccia che è molto sottile. Fate una leggera pressione con le mani dalla parte esterna della buccia così da far "rigonfiare" la polpa (3) e prelevare i cubetti di polpa. Il mango è pronto per essere gustato nelle vostre preparazioni!

Consigli

Per eliminare più facilmente il nocciolo potete procedere in questo modo: tagliate il mango in tre parti di cui quella centrale conterrà il nocciolo e prelevate la polpa attaccata ad esso con un coltello ben affilato.

Fate attenzione quando incidete la polpa con tagli longitudinali: la buccia del mango è molto sottile e trapassandola con il coltello correte il rischio di tagliarvi!

Come cucinare il mango

Il mango può essere utilizzato in preparazione sia dolci che salate: per un antipasto goloso, provate la nostra variante del gazpacho a base di pomodori e mango, un'esplosione di sapori ed un concentrato di energia!

Il gusto dolce del mango si sposa benissimo anche in torte e dolcetti: noi lo abbiamo provato in un delizioso tiramisù, non perdetelo!