ingredienti
  • Chicchi di mais

Preparare i pop corn in casa, senza macchina, è davvero semplice e veloce: potete infatti realizzare degli ottimi pop corn utilizzando semplicemente dei chicchi di mais fresco da far "scoppiare" in padella, in pentola, o nel forno a microonde. Per la preparazione in pentola e in padella sarà ovviamente necessario l'uso del coperchio, meglio se trasparente, mentre per la preparazione nel forno a microonde vi occorrerà un sacchetto di carta. Una volta pronti potrete condirli semplicemente con sale o zucchero, oppure con il burro o del formaggio, e sgranocchiarli davanti alla tv, oppure consumarli come sfizioso snack.

Pop corn in casa in padella o in pentola

La padella è uno strumento comodo e veloce per preparare i pop corn senza olio. Sistemate un paio di manciate di chicchi di mais in padella, aumentatene le dosi in base alle esigenze, e mettete sul fuoco a fiamma media. Coprite con un coperchio, meglio se trasparente, e non appena il mais comincerà a scoppiettare, tenete il coperchio leggermente sollevato inserendo, magari, uno spiedino al lato: non sollevate mai del tutto il coperchio. Quando ne saranno scoppiati un bel po', agitate un po' la padella, così da smuovere i chicchi che sono rimasti sul fondo. Non appena saranno pronti toglieteli subito dal fuoco e gustateli al naturale oppure insaporiteli con il sale o come più vi piace.

Se non avete la padella antiaderente potete utilizzare la pentola o un tegame: in questo caso bisognerà utilizzare qualche cucchiaio di olio. Lasciatelo scaldare in pentola a fuoco medio-alto, provate poi ad inserire pochi chicchi di mais e coprite con il coperchio. Aspettate che scoppiettino e poi aggiungete gli altri: non sollevate mai il coperchio mentre scoppiettano. Sistemate di nuovo la pentola sul fuoco e lasciateli scoppiettare a fuoco medio, agitando di tanto in tanto il tegame, senza mai sollevare il coperchio. Non appena gli scoppietii sono finiti del tutto, toglieteli dal fuoco, inseriteli in una ciotola e gustateli.

Pop corn in casa con il forno a microonde

Anche la preparazione del pop corn nel forno a microonde è facile e veloce: inserite un paio di chicchi di mais in un sacchetto di carta, chiudetelo ripiegandolo 2 volte nella parte superiore e stringete la piega di chiusura con le dita, così da chiuderlo bene. In alternativa inserite il sacchetto dentro un altro, così che risulti chiuso da tutti i lati. Accendete il forno a 750 w per 2 minuti e, in pochissimo tempo, potrete gustare i vostri pop corn.

Consigli e trucchi per preparare i pop corn alla perfezione

Per la preparazione dei pop corn in pentola, utilizzate oli dal punto di fumo alto: l'ideale sono quelli vegetali come l'olio di semi d'arachidi o l'olio di cocco.

Se la maggior parte dei chicchi non dovessero scoppiare con molta probabilità avete utilizzato poco olio, se avete optato per la preparazione in pentola, la temperatura era troppo bassa, oppure avete versato pochi chicchi.

Un segreto per realizzare pop corn senza bruciature e sprechi è quello di tenere sotto controllo la temperatura: per una apertura di quasi la totalità dei chicchi, la temperatura dovrebbe rimanere costante a 180°.

Una volta pronti i pop corn, spegnete il fornello e aspettate almeno una ventina di secondi, prima di sollevare il coperchio.

Potete gustare i pop corn al naturale oppure condirli con il sale, con lo zucchero, con il formaggio fuso. Se volete preparare i pop corn al burro, invece, scioglietelo in pentola e utilizzatelo al posto dell'olio.