ingredienti
  • Quinoa 180 gr • 372 kcal
  • Pomodorini 350 gr • 20 kcal
  • Zucchine 1 • 17 kcal
  • Olive qb
  • Parmigiano grattugiato qb • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le cocotte di quinoa sono deliziosi sformativi monoporzione da gustare come primo o come antipasto caldo. La quinoa, che non è un cereale ma bensì una pianta erbacea cugina della barbabietola e degli spinaci, si presta perfettamente come sostituto di un primo piatto di cereali, grazie anche alle sue proprietà nutritive. Semplice e veloce da preparare la cocotte di quinoa conquisterà tutti i vostri commensali, se poi dovete servire un primo privo di glutine questa è la ricetta che fa per voi.

Come preparare le cocotte di quinoa

Lavate la quinoa sotto acqua corrente (1). Versatela in un colino a maglie strette e aprite l’acqua per due minuti mescolando la quinoa con una mano. Tagliate le zucchine finemente a julienne e mettetele da parte (2). Tagliate i pomodorini e metteteli in un tritatutto, azionatelo e riduceteli in una purea (3).

Mettete in padella uno spicchio d’aglio con un filo d’olio e lasciatelo soffriggere per qualche minuto. Aggiungete il pomodoro fresco e lasciate cuocere per circa cinque minuti. Unite le zucchine tritate e le olive (4) (5). Lasciate andare sul fuoco ancora per cinque minuti, aggiustate di sale e mettete da parte il sugo. Lessate la quinoa in abbondante acqua salata per circa 15 minuti, scolatela e mettetela direttamente nel sugo (6). Mescolate bene in modo che il sugo si distribuisca bene.

Una volta pronta (7), mettete la quinoa nelle cocotte che siano adatte anche alla cottura in forno (8). Coprite la superficie con il parmigiano grattugiato e cuocetele in forno preriscaldato per circa 10 minuti a 200° così da formare una deliziosa crosticina in superficie (9). Servite le cocotte di quinoa ancora calde.

Varianti

Polpette di quinoa

La quinoa si presta perfettamente anche per la preparazione di ottime polpette. Lessate la quinoa, scolatela e lasciatela intiepidire. Condite la quinoa con le zucchine tagliate a julienne, il prezzemolo, le olive nere denocciolate e dadini di fontina. Aggiungete un uovo, pangrattato quanto basa e qualche cucchiaio di parmigiano. Lasciate riposare il composto per circa 30 minuti in frigorifero, ora che il composto è più compatto inziate a formare le polpette e predisponetele su un vassoio. Passate le polpette nel pangrattato e poi conditele con un filo d’olio, infornate per circa 20 minuti a 200° fino a doratura.

Come conservare le cocotte di quinoa

Le cocotte di quinoa si conservano per circa due giorni, riponetele però in frigorifero in modo che gli ingredienti si conservino inalterati.