ingredienti
  • Mirtilli 400 gr • 45 kcal
  • Uova 3 • 750 kcal
  • Farina tipo 00 70 gr • 750 kcal
  • Latte 150 ml • 32 kcal
  • Zucchero 100 gr • 79 kcal
  • Estratto di vaniglia 1 fialetta • 750 kcal
  • Sale marino 1 pizzico • 750 kcal
  • Buccia grattugiata di limone 1
  • Brandy 1 cucchiaino (facoltativo) • 345 kcal
  • Burro q.b. • 750 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il clafoutis di mirtilli è un dolce goloso che si prepara in poco tempo: la versione classica di questo delizioso dessert francese si prepara con le ciliegie, ma ne esistono diverse versioni, sia dolci, con mirtilli, more, frutti di bosco, albicocche, che salate, nelle quali lo zucchero viene sostituito con la ricotta e, al posto della frutta, si utilizza la verdura. La preparazione è davvero semplice: in poco tempo potrete così realizzare uno squisito dessert profumato e che si scioglie in bocca. Ecco come prepararlo in pochi passaggi!

Come preparare la clafoutis di mirtilli

In una ciotola o in una planetaria mettete la farina setacciata e un pizzico di sale.(1) Aggiungete poi lo zucchero, l'estratto di vaniglia, (2) la scorza di limone, le uova, il latte a filo e amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.(3)

Imburrate una teglia o una pirofila di 26 cm di diametro e cospargetela di zucchero, disponete al suo interno i mirtilli precedentemente lavati e asciugati e versateci sopra il composto.(4) Cospargete con dello zucchero semolato (5) e infornate a 160° per 45 minuti circa, o fino a che la superficie non sarà dorata. Una volta pronta fate intiepidire la vostra clafoutis di mirtilli,(6) cospargetela con zucchero a velo e servitela tiepida o fredda.

Consigli

Per rendere più ricco il composto potete aggiungere anche un vasetto di yogurt bianco o 200 ml di panna fresca: la vostra clafoutis di mirtilli sarà ancora più golosa.

Chi preferisce potrà aggiungere anche un cucchiaino di cannella. Al posto del brandy potete utilizzare anche il rum o la grappa.

Per arricchire la ricetta potete utilizzare anche more e mirtilli insieme: per 4 persone utilizzare una quantità pari a circa 200 gr per ogni frutto.

Potete accompagnare la clafoutis di mirtilli con una cremina realizzata con yogurt e miele, da servire accanto alla fettina di dessert.

Come conservare la clafoutis di mirtilli

Potete conservare la clafoutis di mirtilli per 1 giorno sotto una campana di vetro e fino a 2 giorni in frigo, all'interno di un contenitore ermetico.