ingredienti
  • Cioccolato fondente 200 gr • 600 kcal
  • Burro 45 gr • 43 kcal
  • Nocciole intere qb • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I cioccolatini fatti in casa sono semplici da realizzare e sono alla portata di tutti poiché non avrete bisogno di strumenti particolari. Il metodo migliore per lavorare il cioccolato è sicuramente temperarlo, in modo che sia stabile, ma non tutti abbiamo il termometro o una lastra di marmo su cui spatolare una deliziosa colata di cioccolato fondente. Per questo motivo vi do una ricetta semplice e senza passaggi complicati: chi preferisce può utilizzare il cioccolato al latte. Ecco come prepararli.

Come preparare i cioccolatini

Prendete una tavoletta di cioccolato a temperatura ambiente (1). Tritatelo finemente con l’aiuto di un coltello a lama liscia (2). Versate il cioccolato in un pentolino e mettetelo da parte. Tostate per qualche minuto le nocciole in padella, facendo attenzione che non si brucino, e lasciate che si intiepidiscano (3).

Riempite d’acqua una seconda pentola del diametro di circa 2 cm in più rispetto al pentolino del cioccolato e mettetela sul fuoco. Appoggiate delicatamente il pentolino con il cioccolato e iniziate a mescolare con un mestolo di legno fino a che il cioccolato non si sarà sciolto (4). Togliete la pentola immediatamente dall’acqua calda in modo che si raffreddi velocemente. Unite subito il burro freddo di frigorifero e continuate a mescolare per circa 3 minuti per far scendere la temperatura (5). Fate raggiungere la temperatura corretta al cioccolato (6) che dovrà essere cremoso.

Riempite gli stampi a metà. Ponete una nocciola intera al centro di ogni stampo (7) e ricopritela con il cioccolato restante (8). Procedete in questo modo per tutti i cioccolatini. Passate una spatola sulla superficie dello stampo ed eliminate il cioccolato in eccesso (9). Sbattete delicatamente lo stampo sul piano di lavoro in modo da far uscire l’aria intrappolata nel cioccolatino. Mettete i cioccolatini a raffreddare per circa 2 ore in frigorifero, sformateli e gustateli.

Varianti

Cioccolatini ripieni al cocco

I cioccolatini si possono aromatizzare o farcire in tantissimi modi a partire dalla gianduia fino al peperoncino o addirittura allo zenzero, ma uno degli abbinamenti più riusciti e amati è sicuramente quello con il cocco. Seguite quindi la ricetta descritta sopra e insieme al burro freddo di frigorifero unite 4 cucchiai pieni di cocco rapè. Mescolate energicamente sia per abbattere la temperatura che per distribuire in modo uniforme gli ingredienti e poi riempite gli stampi. Passate la spatola sulla superficie dello stampo in modo da eliminare il cioccolato in eccesso.